Venerdì 29 Settembre, aggiornato alle 18:15

L’Alghero Marathon alla Corri Ittiri – trofeo Cannedu e Trofeo delle Province ragazzi e cadetti

L’Alghero Marathon alla Corri Ittiri – trofeo Cannedu e Trofeo delle Province ragazzi e cadetti

Corsa su strada e gare su pista per le categorie giovanili nel menù previsto dagli amanti dell’atletica leggera per l’inizio di luglio. Dopo due edizioni disputate a settembre, la Corri Ittiri – trofeo Cannedu, è ritornato in calendario ad inizio luglio con sua la nona edizione. La prima si disputò nel 2014 al campo comunale “Vittorio Caria”. Dall’anno successivo si passò all’attuale format con cinque giri lungo un percorso che misura 1240 metri a tratti ondulati in asfalto misto a lastricato. Gara tecnica, veloce, ben sotto la mezzora, ed adatta per saggiare le medie basse anche grazie alla brezza grazie alla quale si è abbassato il termometro. Continui saliscendi racchiusi in dodici curve tra corso Vittorio Emanuele, sede di partenza ed arrivo, e le vie Sassari, San Francesco, Roma, Umberto e via Garibaldi. Quasi duecento i presenti. Numerosissima la pattuglia dell’Alghero Marathon presente con ventuno tesserati. In campo femminile risultati eccellenti per le bluerunnes algheresi. Daniela Perinu è terza assoluta nella classifica in rosa poco dietro della vincitrice Giulia Porcu (Atletica Orani) e Melania Cuguttu (Posistica Sassari). L’intero podio di categoria SF50 è stato monopolizzato delle portacolori dell’Alghero Marathon con Giovanna Panai prima, Daniela Zedda seconda e Monica Dessì terza. Un altro podio, stavolta SF60, è giunto con Rossella Soriga seconda dietro Annalisa Gaspa. In gara ad Ittiri anche Francesca Melis, Sara Delrio e Teresa Piras. Sono stati altrettanto brave le giovani atlete dell’Alghero Marathon. Sempre in campo femminile podi per Matilde Panfili (Esordienti B, 300 metri) e per Viola Visicaro ed Emma Panfili (Esordienti A,  600 metri).

Tra gli uomini ha vinto Simone Pulina (Ichnos Sassari) che ha preceduto di appena cinque secondi Oleksandr Choban (SportIsola La Maddalena). Terzo il bosano Giuseppino Cossu. Primo algherese sul traguardo è Angelo Tiloca (32mo) che ha preceduto il compagno di squadra Domenico Panfili. In gara anche Lorenzo Caria, Raffaele Piras, Luigi Ruiu, Luca Taras, Fabio Lo Gerfo, Giuseppe Baffo, Giuseppe Picchedda, Gianfranco Nuvoli, Salvatore Casu e Gian Luca Piras. Di Palmiro Concas l’unico podio maschile, secondo SM75. A fine gara gran terzo tempo offerto dagli organizzatori dell’Atletica Ittiri Cannedu che con infinita passione ed amore ogni anno confezionano la loro festa dell’atletica riscontrando come sempre un ampio e gradito consenso da tutte le società che partecipano alla Corri Ittiri.

Sempre in quest’ultimo fine settimana lo stadio dei Pini Tonino Siddi di Sassari ha ospitato il trofeo delle Province 2023 riservato alle categorie cadetti e ragazzi. La classifica finale ha visto la netta vittoria della rappresentativa di Cagliari con 343 punti precedendo Sassari e Nuoro attestate rispettivamente a 262 e 242. Nella rappresentava della provincia di Sassari, per l’Alghero Marathon, sono stati schierati per la categoria ragazzi (2011) Andrea Marras e Daniele Marafiotti che hanno preso parte alle prove di 600 metri e vortex.

courtesy Marcello Moccia per Alghero Marathon

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi