Sabato 13 Aprile, aggiornato alle 23:52

L’ex Assessore Raniero Selva: Caro Andrea proprio non ci siamo

L’ex Assessore Raniero Selva: Caro Andrea proprio non ci siamo

Caro Andrea proprio non ci siamo.Quattro anni fa fui messo alla gogna da chi ora siede sugli scranni del consiglio comunale ed in giunta, accusato di aver maldestramente danneggiato il litorale sabbioso.Mi ritornano alla mente le manifestazioni sul sito di accumulo di San Giovanni e diverse iniziative volte a bloccare i mezzi che ci lavoravano. Oggi più che mai sono inorridito dal silenzio di urlatori e politici improvvisati che starnazzavano e accusavano di ritardi e di chissà quali disastri. Se fai un giro dal porto fino a Fertilia per poi proseguire ci sarebbe tanto da fare.Siamo al nove giugno e sebbene la stagione estiva sia iniziata gli urlatori tacciono e le interviste si sprecano sulla pulizia dei litorali.Con fraterna sincerità mi dispiace che le buone pratiche iniziate in quegli anni lascino molto a desiderare.Forse non ne hai colpa ma la situazione mi pare poco…pulita. Sono stati spesi dei milioni per abbellire la città realizzando un lungomare prestigioso ed oggi vedo ancora recinti di posidonia e accumuli che oscurano pure Capo Caccia. Se lo vedo io credo lo vedano in tanti ma tutto rimane così.Per favore se puoi intervieni come si dovrebbe altrimenti tutto quel lavoro programmato per essere migliorato non è servito a niente.La differenza la ritrovi in queste foto una del 2019  e una di oggi. Raniero Selva ex assessore all’ambiente.

le foto recapitate dall’ex Assessore Selva

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi