Domenica 23 Giugno, aggiornato alle 18:47

Ecco Mirtina, lo sciroppo al mirto. Giovedì a Olbia la presentazione, è prodotto dalla società La Multa

Ecco Mirtina, lo sciroppo al mirto. Giovedì a Olbia la presentazione, è prodotto dalla società La Multa

Donne imprenditrici per uno sciroppo innovativo e unico , nasce Mirtina

 

Il 4 maggio p.v. alle ore 11.00 presso la sala ristorante dell’Eccelsa Aviation  di Olbia, si terrà la presentazione ufficiale di Mirtina, lo sciroppo al mirto. Durante l’incontro sarà possibile conoscere i referenti della società La Multa srls  e gustare lo sciroppo.

La storia

Sempre più spesso il territorio al quale si appartiene diventa occasione per sviluppare passioni, interessi e curiosità che, in alcuni fortunati casi, diventano impresa. Ogni anno, quando madre natura detta il tempo giusto, per molti, inizia la raccolta di una piccola bacca viola che rappresenta la macchia mediterranea per eccellenza.  La storia che vogliamo raccontare è legata al territorio e al suo prodotto viola. Due donne, Marilena Suelzu e Paola Spanu, curiose, impegnate nel sociale,nel corso degli anni  scoprono una innata passione per i mille segreti del mirto. La storia di Marilena e Paola è una storia di imprenditoria al femminile ,nata in un piccolo ma laborioso centro  gallurese, fra non poche difficoltà.

Il destino crea l’incontro con Gaetano D’Ambrosio, che all’amore per la sperimentazione, unisce quello per il territorio. Gaetano crea la prima ricetta alla base del nuovo prodotto.  Marilena e Paola, che nel corso degli anni hanno raccontato d’imprenditori visionari capaci di dare il gusto del mirto ai formaggi o al liquore, non si tirano indietro: decidono di commercializzarla.

 

Le colline di Telti, ricche di un mirto dal gusto particolare, unico in Sardegna, e la determinazione di Marilena Suelzu e Paola Spanu, grazie alla tecnica di Gaetano D’ambrosio, proprietario del marchio registrato, trovano la giusta proporzione fra ingredienti e gusto.

Nasce La Multa srls, la società destinata alla creazione, produzione e imbottigliamento del prezioso nettare. In questa fase iniziale  Marilena e Paola, si affidano al laboratorio di La Neula, che  cura anche l’imbottigliamento sia delle bottiglie da 50cl sia delle originali mignon da 100 ml . Per le due donne è arrivato il momento della sfida più impegnativa: Mirtina.

Mirtina , la prima nata in casa La Multa srls

Mirtina  si candida quale primo prodotto analcolico a base di mirto, utile anche per la promozione del territorio dal quale ha avuto origine, capace di  far vivere  una esperienza sensoriale determinante per conservare  il gusto della Sardegna ; le bottiglie mignon consentono  ai turisti di portare agevolmente con sè un concreto ricordo dell’isola e della macchia mediterranea che la rappresenta .

Cosa è Mirtina

Si tratta di uno sciroppo fresco, capace di adattarsi ai gusti più diversi, naturale al 100%. È profumato , dal colore viola, tipico del mirto. La bottiglia, elegante e semplice,  trattiene il profumo  del mediterraneo. Mirtina si presta alle più diverse miscele, sia alcoliche sia analcoliche, adora i formaggi più diversi,  dei quali esalta il gusto. Lo sciroppo è ottimo sui gelati e perfetto sui dolci. Mirtina non si tira indietro dinanzi alle sperimentazioni più varie e fantasiose. Mirtina è solo il primo prodotto creato dalla fantasia de La Multa srls. Nel corso dei prossimi mesi si procederà con l’avvio dei lavori per la creazione di un laboratorio e di un punto vendita a Telti.  Si lavora alla creazione di una rete vendita e all’attivazione dell’E-Commerce. Intanto il prodotto raccoglie consensi, si fa apprezzare e conquista la gente.

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi