Domenica 23 Giugno, aggiornato alle 18:47

Opposizione su Multe al centro storico – Il Sindaco dimostri di essere capace di amministrare la città, si annullino in autotutela

Opposizione su Multe al centro storico – Il Sindaco dimostri di essere capace di  amministrare la città, si annullino in  autotutela
Di seguito una nota dei gruppi consiliari di opposizione  Sinistra in Comune, Per Alghero, Futuro Comune e PD sul pasticcio delle multe ai residenti al centro storico, si legge
“Non abbiamo nessuna voglia di speculare su una situazione seria. Non siamo né Michele Pais né altri politicanti locali di destra abituati a fare campagna elettorale su ogni difficoltà di chi amministra.
Vero però è che questa situazione non si era mai presentata prima. Come è vero che, se è capitata,  è per incapacità manifesta di chi gestisce la delega ai Vigili Urbani – lo stesso sindaco Conoci – e che ha nominato il Comandante dei Vigili Urbani. La mancanza di comunicazione dell’Amministrazione con i cittadini ha poi fatto il resto.
E il risultato è sotto gli occhi di tutti. La maggior parte dei residenti al centro storico si vedono recapitare in questi giorni decine di verbali. In alcuni casi cifre che sfiorano gli 8 mila euro.
Ora c’è da risolvere una questione importante che metterebbe a terra ogni famiglia. E c’è da farlo subito perché i verbali passati i 5 giorni, dice la norma, si pagano a cifra piena.
Che il Sindaco dimostri di essere capace di  amministrare la città, non lasci il cerino in mano all’assessore Piras o al Comandante Bertocchi, peraltro entrambi da lui nominati e di sua fiducia.
La proposta dell’assessore di annullare tutte le multe dei residenti che hanno fatto richiesta del permesso entro il 28 febbraio è buona ma incompleta dal punto di vista delle tempistiche.
I verbali sono stati notificati in questi giorni? Sì.  L’amministrazione ha saputo della situazione in questi giorni? Sì.
Allora che vengano annullate in autotutela tutte le multe ricevute per tutte e tutti i cittadini che fanno richiesta del pass entro l’ultimo giorno di marzo, venerdì 31.
Questo è l’unico modo per Conoci di ridurrre una figuraccia già enorme. Per le scuse c’è tempo: la città di Alghero merita di essere amministrata da persone competenti”, conclude la nota di Sinistra in Comune, Per Alghero, Futuro Comune e PD,

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi