Lunedì 30 Gennaio, aggiornato alle 22:40

Via Fratelli Accardo Artigiani quella promessa mai mantenuta

Via Fratelli Accardo Artigiani quella promessa mai mantenuta

Alghero città turistica , questo lo slogan con li quale lAmministrazione Comunale di Alghero fa leva sulle varie criticità a debito del traporto urbano gestito da ARST e per le ulteriori lotte verso altri enti.
Ma lamministrazione comunale, è consapevole del peso e degli adempimenti che una città che vive di turismo deve farsi carico con impegno e devozione?

Si sottolinea che una via Fratelli Accardo Artigiani non sembra far parte di Alghero, o meglio, non risponde allo slogan tanto adoperato dallAmministrazione Comunale quando eleva accuse verso altri enti o aziende.. alghero è una città turistica.

Già dal 2012 veniva segnalata allAmministrazione Comunale .. .ed a seguire, per diversi anni.
Tutte le amministrazioni comunali, con tutte le bandiere di partito, e tutti i sindaci trascorsi e quello attuale, a nessuno è mai importato niente, e nulla è ancora stato fatto.
Sino al 2012 Marco Tedde con Forza Italia, per tutto il 2012 commissario straordinario Michele Casula, tra il 2012 ed il 2013, Stefano Lubrano con il centro sinistra, commissariato tra il 2013 ed 2014 da Antonello Scano, tra il 2014 ed il 2019 amministrava Alghero il Centro sinistra con Mario Bruno, successivamente sino ad oggi il Partito Sardo dAzione sotto lamministrazione con più di 3 anni al potere con Mario Conoci sindaco ma la storia si ripete, o meglio lastensione verso linteresse per via Fratelli Accardo Artigiani prosegue ininterrotto.

Tutta la via si presenta senza marciapiedi, sterrata, senza alcuna urbanizzazione, senza passaggi pedonali, strada impraticabile a piedi nei mesi invernali dove lacqua genera enormi pozzanghere, il tutto, in considerazione che nella detta via vive un centinaio di residenti nelle quali famiglie sono presenti parecchi minori, invalidi, e neonati
il cattivo stato nonché lo stato di abbandono della impedisce ai cittadini muniti di sedie a rotelle, carrozzine, passeggini di poter uscire di casa e vivere dignitosamente senza sentirsi considerati cittadini di serie B.
Oltre la totale assenza di opere di urbanizzazione la via dimostra il suo stato di degrado con diversi veicoli abbandonati, i quali, sono diventati un ricettacolo di topi.. mettendo a rischio la salute di chi percorre la via ma soprattuto di chi in quella via ha la residenza e paga regolarmente le tasse.. questa vi pare la carta di identità di una città turistica?

non si capisce che fine abbia fatto la Delibera della Giunta Comunale di cui all atto n. 126/2021 (datato 28.05.2021) registrato allalbo pretorio il 31.05.2021 al numero 2583 avente oggetto LAVORI PER IL COMPLETAMENTO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE DI VIA F.LLI ACCARDO ARTIGIANI, VIA CARRABUFFAS E VIE CONTERMINI esecutività 15.06.2021..???

Gli abitanti si sentono presi in giro ed abbandonati, qua si mette a serio rischio la salute degli abitanti e di chi percorre la via, la pazienza per il degrado e labbandono sta arrivando ormai al capolinea.

Allargando poi la visione verso le altre vie di Alghero, anche le più importanti, si evidenzia sempre più lo stato di abbandono da parte dellAssessorato di competenza.. in quasi tutte le vie le strisce pedonali sono pressoché trasparenti i cittadini non ci stanno più ad una politica che promette in campagna elettorale ma una volta ottenuta la poltrona, gestisce il telecomando a proprio piacere, perché gli abitanti di via fratelli accardo artigiani son sicuri che se nella detta via avesse avuto residenza lassessore competente o il sindaco, tutto sarebbe presto definito in tempi record


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi