Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 14:45

L’intervista di Simone Mele e Monica Mura a Doriana Caria su rainboweb

L’intervista di Simone Mele e Monica Mura a Doriana Caria su rainboweb

Ecco per chi non l’ha ascoltata su www.rainboweb.blogspot.it, l’intervista video di Simone Mele e Monica Mura a Doriana Caria, mamma-scrittrice e Presidente dell’Associazione “Il mio amico speciale”. Si parla di autismo e di un importante progetto partito all’interno dell’aeroporto di Alghero.

Rdr Sardegna è un bel progetto, che merita sostegno, attenzione e la massima condivisione. Dicono: “La nostra radio sociale da voce a chi vuole essere dei nostri! Proponiamo un vero e proprio percorso inclusivo e formativo per il diversamente abile, divertendosi in gruppo. Partecipa anche tu al mondo radiofonico con RDR Sardegna! Cosa aspetti allora? mandaci una mail subito a rdrsardegna@gmail.com”.

L’accesso alle fonti d’informazione, oggi in Sardegna  ha una voce che si aggiunge, dove l’obiettivo è uno solo: ascoltare chi ha qualcosa da dire, non ovvio. Una offerta che ha una maggiore valenza se solo si ha la percezione di capire che si tratta di un progetto inclusivo e formativo dei diversamente dotati.

Una intervista da seguire, con attenzione, restituisce una pagina completa di informazione, dove temi di grande valenza si incrociano con il vissuto di Doriana Caria, mamma di un bambino autistico. La gestione dello spazio è tutto di Simone Mele e Monica Mura.

Le sue passioni, il suo lavoro, la sua attività di scrittrice tutta condensata in 36 minuti fra domande e risposte argomentate. E alla fine un discorso a tre diventa coinvolgente, informativo e terapeutico per tutti, compreso chi ascolta.

G U A R D A   L ‘ I N T E R V  I S T A     https://fb.watch/i7stXtfead/

 

 

 

 

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi