Martedì 31 Gennaio, aggiornato alle 22:40

Aeroporto Cagliari, oltre 4,3 milioni di passeggeri nel 2022. Confcommercio e Federalberghi Sud Sardegna: “non sempre privato è meglio di pubblico”

Aeroporto Cagliari, oltre 4,3 milioni di passeggeri nel 2022. Confcommercio e Federalberghi Sud Sardegna: “non sempre privato è meglio di pubblico”

Aeroporto Cagliari, oltre 4,3 milioni di passeggeri nel 2022. Confcommercio e Federalberghi Sud Sardegna: “È la conferma che non sempre privato è meglio di pubblico”

“I nostri migliori complimenti alla Sogaer, alle sue maestranze ed ai suoi lavoratori, perché i dati che sono stati diffusi ieri testimoniano che lo scalo cagliaritano è strategico ed è una porta insostituibile per l’ingresso in Sardegna”. Lo affermano, in un comunicato congiunto, Alberto Bertolotti, presidente di Confcommercio Sud Sardegna, e Fausto Mura, presidente di Federalberghi Sud Sardegna.

“I dati dimostrano che non solo l’estate è un periodo di espansione dei traffici, ma che anche in inverno il flusso dei passeggeri è tale da suggerire all’intero sistema regionale di fare di Cagliari lo scalo più importante dell’isola – proseguono i due presidenti –. L’eccellente gestione del presidente Branca è così performante da fare comprendere, con un sol comunicato, che non è sempre vero che privato è meglio di pubblico”.

“La gestione della Sogaer, che è sostanzialmente a capitale totalmente della Camera di Commercio, e cioè degli operatori cagliaritani, e cioè pubblico, è stata davvero eccellente, per i risultati comunicatici. Se serviva una dimostrazione di come sia contrario agli interessi pubblici regalare a speculatori privati uno scalo così pieno di prospettive, eccola!”.

“Confcommercio e Federalberghi Sud Sardegna sono grati alla Sogaer per aver dato una mano, insperata, alla battaglia perché l’aeroporto Mario Mameli rimanga pubblico, efficiente, redditizio, utile alla popolazione sarda e a tutti i viaggiatori che arriveranno da tutto il mondo a Cagliari. E tramite essa, alla Sardegna intera. Grazie Sogaer”, concludono Alberto Bertolotti e Fausto Mura.

Cagliari, 5 gennaio 2023


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi