Lunedì 30 Gennaio, aggiornato alle 22:40

Drammatica sparatoria di Alghero, Tedde (F.I.): è il momento del dolore. Stringiamoci attorno a Ivan e Sergio e ai familiari di Antonio.

Drammatica sparatoria di Alghero, Tedde (F.I.): è il momento del dolore. Stringiamoci attorno a Ivan e Sergio e ai familiari di Antonio.

Alghero, 31 dicembre 2022 -È il momento del dolore e della riflessione. Arriverà anche quello dell’approfondimento delle cause di un fatto che ha sconvolto la comunità algherese (LEGGI). Per poi giungere a quello della resilienza.- Questo è il commento dell’ex sindaco di Alghero e odierno consigliere regionale Marco Tedde. “Credo che adesso occorra stringersi attorno a Ivan e Sergio, due onesti lavoratori, vittime di un gesto che può essere solo frutto di forte debolezza e disagio esistenziale -sottolinea l’esponente politico-. A loro va tutta la mia affettuosa vicinanza. Le cause? Ce le diranno a tempo debito gli inquirenti e gli esperti. Ma occorre anche stare vicini e dare concreto sostegno ai familiari di Antonio, vittime incolpevoli di un fatto di cui tutti, ma proprio tutti, abbiamo il dovere di farci carico -chiude l’ex sindaco di Alghero-“.

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi