Martedì 31 Gennaio, aggiornato alle 22:40

FC Alghero VS US Tempio 1946 amichevole di lusso per la solidarietà a sostegno della Caritas Diocesana

FC Alghero VS US Tempio 1946 amichevole di lusso per la solidarietà a sostegno della Caritas Diocesana

Rispetto, passione per il calcio e correttezza, questi gli ingredienti della partita della solidarietà che si è giocata ieri 28 dicembre al Pintore-Caddeo di Olmedo tra FC Alghero e US Tempio 1946. L’amichevole della solidarietà che ha impegnato entrambe le società verso la Caritas della Diocesi Alghero-Bosa si è conclusa con la netta vittoria della squadra gallurese. La squadra del Tempio, guidata dall’allenatore Giuseppe Cantara in vetta al Campionato di Promozione nel girone C con 25 punti, in campo ha mostrato grande autorevolezza, non a caso il divario fra le rispettive formazione è di tre categorie.

Il Tempio è squadra costruita per vincere il campionato, ha fra le sue fila giocatori di qualità, con grande esperienza maturata sui campi sardi anche in categorie superiori, l’Alghero è una squadra costruita con meticolosità circa sei mesi fa, muove i suoi primi passi partendo dalla terza categoria, è al comando della classifica, procede secondo programmi. Ma, sia chiaro, dalla partita di ieri non si devono trarre considerazioni finali, si deve prendere quello che di buono si è visto, e quello che che di negativo c’è stato, compresa la sconfitta per 6 a 0, metterlo da parte, e guardare avanti. Anche le sconfitte, se onorevoli, fanno crescere, temprano nel carattere. Ieri la partita è stata bella, perchè il Tempio gioca un bel calcio, ha trame di gioco imprevedibili, una gestione della palla autorevole, e soprattutto la capacità di imprimere velocità e profondità all’azione difficilmente contenibile, da chiunque, men che meno della Fc Alghero. Ma i giallorossi sono da ammirare perchè hanno accettato di giocare la partita, di essere protagonisti nel fare spettacolo, di provare a contrastare la superiorità dei “Galletti”, ieri davvero una spanna sopra gli algheresi. Si tenga persino nella debita considerazione il rispetto avuto dall’Alghero, che nella veste di sparring partner, è stato ripreso dalle telecamere dello staff Tempiese, per tutta la partita, perchè il tecnico Cantara potesse rivedere le fasi della partita, giocata in un allenamento di lusso

E qui finisce la disquisizione tecnica della gara, perchè alla base di tutto, non c’era la voglia di saggiarsi le forze, c’era sopratutto da onorare l’impegno per una azione meritoria, finalizzata a far beneficienza. E proprio lo spirito dell’incontro, il suo significato è stato sottolineato dalle parole dei due Presidenti Sechi ed Alessandrini, , presenti in tribuna con i ripettivi staff.

Il confrontarsi con squadre delle categorie più alte è importante e formativo. Abbiamo accettato con orgoglio l’invito per l’amichevole da parte del  presidente Sechi di Tempio e siamo ancora più orgogliosi di esser scesi in campo per la Caritas“, commenta Andrea Alessandrini, presidente FC Alghero. 

L’incasso degli ingressi al Campo di quest’oggi, infatti, insieme ad una donazione da parte delle due società sono stati consegnati  a fine partita ai rappresentanti della Caritas della Diocesi Alghero-Bosa impegnata nel territorio a favore delle persone svantaggiate. 

Siamo onorati di aver disputato quest’amichevole, lo sport a scopo benefico è sempre di grande esempio – ha dichiarato Salvatore Sechi, presidente dell’US Tempio 1946 – Guardiamo con interesse la nascita della nuova realtà algherese e speriamo in futuro di avere sempre più collaborazioni con loro“, ha concluso Salvatore Sechi. 

Il match è stata l’occasione per allacciare un legame tra le due società che si sono reciprocamente donate le maglie in segno di amicizia.

Una bella serata di sport e solidarietà, dove alla fine tutti insieme si sono ritrovati nel terzo tempo, che ormai da queste parti è diventato un rito finale, dove persino le tensioni si stemperano e si costruiscono nuovo relazioni.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi