Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 22:50

Ecco Mercat Artijanal, il format invernale di Birralguer, all’ex Mercato ortofrutticolo

Ecco Mercat Artijanal, il format invernale di Birralguer, all’ex Mercato ortofrutticolo

L’ultima edizione risale al 2019, poi il Covid ha imposto lo stop e ora riparte l’evento dedicato alle produzioni artigianali


ALGHERO Dopo due lunghi anni di stop a causa della pandemia, ad Alghero finalmente ritorna Mercat Artijanal, l’edizione invernale del Birralguer Sardinian Craft Beer Festival. Un format dedicato alle produzioni artigianali, brassicole e non solo.
La location è quella storica, l’ex Mercato Ortofrutticolo della città catalana e gli spazi adiacenti: piazza Pino Piras, Largo San Francesco e Piazzetta Sotgiu. Anche le date sono quelle di sempre, dal 27 al 29 dicembre: Mercat Artijanal Birralguer Winter Edition è nella Riviera del Corallo l’evento che anticipa il Capodanno.
La regina dell’evento sarà sempre lei, la birra artigianale. Quest’edizione 2022, però, vede un’importante novità: non solo produzioni sarde ma l’apertura alle eccellenze intenazionali, certo senza la presenza dei mastri birrai ma con le loro birre artigianali. Sono più di 40 le produzioni brassicole che i visitatori potranno gustare, provenienti da 5 birrifici sardi – ‘Nora di Oliena, Seddaiu e Isola di Thiesi, Dolmen di Uri e P3 Brewing Company di Sassari – e 6 internazionali tra i più conosciuti: i catalani di Barcellona Beer Company, i californiani di Stone, Steenbrugge dal Belgio e Vocation Brewdog e The Wild Beer dal Regno Unito.
All’interno dell’ex Mercato Ortofrutticolo spazio anche per il palco e tanta musica, circa 20 ore di spettacolo artistico con l’esibizione dal vivo delle band più apprezzate del territorio a cui si aggiungono le selezioni dei dj. Ad aprire le danze martedì 27 saranno gli algheresi Pirati & Panadas Funk con il loro nuovo spettacolo a dir poco irriverente e a seguire il concerto dei Senza Base, affermata band sassarese ormai di casa al Birralguer. Il giorno successivo, mercoledì 28 dicembre spazio, prima, ai Black Out capitanati dalla splendida voce di Fabrizio Sanna – terzo al Festival di Castrocaro nel 2013 – e poi ai ritmi in levare delle Skacchiere Grigie, la storia dello ska in Sardegna torna ad esibirsi ad Alghero dopo anni di assenza. Nell’ultima giornata, giovedì 29, sul palco i Tremendi che per l’occasione si esibiranno in quartetto con i due algheresi Francesco Mulas alla batteria e Gioele Crabuzza alla tromba e, infine, gli headliner Hollywood Band, il progetto musicale resident del Carnevale di Tempio chiuderà la sezione musicale della 16^ edizione del
Birralguer.
All’esterno dell’ex Marcato, nell’adiacente Piazza Pino Piras, verrà allestita la street food zone. Uno spazio all’aperto dedicato alla tradizione gastronomica sarda rivisitata in chiave di cibo da passeggio con stand e foodtruck. Nella raccolta piazzetta Sotgiu con vista sulla Torre Aragonese di Porta Terra, invece, troveranno casa gli artigiani e le artigiane sarde: un mercato in cui saranno esposti i lavori realizzati a mano da artisti provenienti da diversi centri dell’Isola.
A giudicare dai numeri quello del Mercat Artijanal si preannuncia un ritorno in grande stile: 3 giorni di evento con inizio sempre alle 18:00 e chiusura alle 02:00, più di 40 birre artigianali rigorosamente alla spina provenienti da 11 birrifici sia Sardi che internazionali, un grande mercato dell’artigianato che si estende tra le Botteghe e gli spazi di piazzetta Sotgiu, la street food zone con 8 tra stand e truck e poi tanta musica con 6 band che si esibiranno dal vivo a cui si aggiungono i dj per circa 20 ore di spettacolo artistico.
Il Mercato delle Birre Artigianali – Birralguer Winter Edition vuole così riprendersi il proprio ruolo di evento di punta in Sardegna. Un ruolo questo che gli organizzatori, l’Associazione culturale BeachGroup Alguer – insieme ai propri main partner pubblici Fondazione di Sardegna, Comune di Alghero e Fondazione Alghero e privati – WelcomeCars e BBEnergy rivendicano con orgoglio e che questo ritorno in grande stile conferma appieno.

Courtesy Valdo Di Nolfo, ufficio stampa Birralguer Sardinian Craft Beer Festiva

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi