Lunedì 30 Gennaio, aggiornato alle 21:50

Parco Eolico di tipo gallegiante di 270 Km2 fra Bosa, San Vero Milis e Cabras, approdo nel Porto di Alghero

Parco Eolico di tipo gallegiante di 270 Km2 fra Bosa, San Vero Milis e Cabras, approdo nel Porto di Alghero

La Capitaneria di Porto  di Porto Torres – Guardia Costiera di Porto Torres ha pubblicato un avviso, con il  quale rende noto  che la società “Regolo Rinnovabili S.r.l di Milano, ha chiesto la concessione demaniale marittima, per la durata di trenta anni , della superficie di mq 270.494.522, con riferimento allo specchio acqueo entro e oltre il limite delle acque territoriali; mq 218.211.902, con riferimento allo specchio acqueo entro il limite delle acque territoriali e mq 0, di zona demaniale, per l’installazione e all’esercizio di un impianto eolico offshore, di tipo galleggiante
L’area designata per l’installazione del parco eolico si localizza nel mar di Sardegna , ad una distanza minima di circa 19 km al largo delle coste che vanno dai comuni di Bosa (OR) a quelle di San Vero Milis (OR) e di 18 km (9.7192 Mgn) dall’isola di Cabras (OR).
Il progetto prevede l’utilizzazione:
· della Piattaforma Continentale Italiana, ai fini dell’installazione delle torri eoliche dei cavi sottomarini di collegamento in alta tensione;
· del mare territoriale, entro le 12 miglia nautiche dalla cosiddetta linea di base, per il passaggio dell’elettrodotto marino sino alla terraferma;
· su parte del territorio regionale sardo, per il passaggio dell’elettrodotto terrestre, dal punto di approdo a terra situato a nord del Porto di Alghero (SS), sino al punto di connessione alla RTN, nei pressi della centrale di Terna “ITTIRI” in provincia di Sassari.

Il progetto prevede l’installazione offshore di 34 aerogeneratori di potenza nominale di 15 MW cadauno per una potenza nominale complessiva totale installata pari a 510.0 MW.

L’area destinata alla realizzazione del parco eolico ha un’estensione pari a 270 km2 e si trova in una zona di mare avente profondità media di circa 185 mt mentre la lunghezza complessiva del cavo di trasporto marini è di circa 49 km, fino al Porto di Alghero

La capitaneria di Porto INVITA tutti coloro che possano avervi interesse sono invitati a presentare a questa Autorità Marittima, con sede a Porto Torres (SS) in via Mare n.1 (cp-portotorres@pec.mit.gov.it), entro il termine di 30 (trenta) giorni decorrenti dalla data di pubblicazione del citato Avviso, le osservazioni e/o opposizioni che ritenessero opportune a tutela di loro eventuali diritti, avvertendo che, trascorso il termine stabilito, non sarà accettato alcun reclamo e/o istanza e si darà ulteriore corso alle pratiche inerenti la concessione demaniale marittima richiesta

L’avviso (Avviso CP Porto Torres REGOLO RINNOVABILI S.r.l – ULTIMA VERSIONE-Firmato) è stato trasmesso all’Ufficio Protocollo di Alghero.

foto tematca

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi