Lunedì 30 Gennaio, aggiornato alle 22:01

Pestaggio e rapina di Venerdì ad Alghero: due persone arrestate

Pestaggio e rapina di Venerdì ad Alghero: due persone arrestate

Per l’aggressione di un giovane algherese avvenuta venerdì scorso in una strada secondaria della città, ci sono stati due arresti.  Sono anch’essi di Alghero pregiudicati.

Erano stati alcuni testimoni a chiedere l’intervento dei Carabinieri, nella giornata di venerdì,  poiché un uomo versava  a terra insanguinato ed era oggetto di un autentico pestaggio da parte di due persone. Calci,pugni di una violenza inaudita, sino a a portargli via il portafoglio contenente carte di credito denaro documenti e della droga.

La loro fuga conseguente era avvenuta su un’auto di color celeste. Proprio questo dettaglio non marginale è stato centrale nel ricostruire la vicenda.  Due pregiudicati algheresi sono stati tratti in arresto, su di loro ora c’è un’accusa  di lesioni gravissime e rapina in concorso.

I Carabinieri prontamente intervenuti sul posto, si sono immediatamente attivati per risalire agli autori dell’aggressione, mentre l’aggredito è stato ricoverato in ospedale dove si è proceduto all’asportazione della milza in conseguenza dei colpi subiti.

I due algheresi attualmente si trovano a disposizione dell’autorità giudiziaria presso le carceri di Badu e Carros a Nuoro. L’altro giovane aggredito è ricoverato in prognosi riservata.

I due algheresi sono stati rintracciati nei pressi di Tula, e pare avessero in mente, di lasciare l’isola, considerato che nella loro auto sono stati rinvenuti bagagli vari.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi