Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 22:50

SICUREZZA INFORMATICA, LA SITUAZIONE SARDA E L’ESEMPIO DI ISRAELE. INCONTRO-DIBATTITO GIOVEDI 15 DICEMBRE A CAGLIARI

SICUREZZA INFORMATICA,  LA SITUAZIONE SARDA E L’ESEMPIO DI ISRAELE.  INCONTRO-DIBATTITO GIOVEDI 15 DICEMBRE  A CAGLIARI

Cagliari, 14 dicembre 2022 – ‘Ready Cyber Security, un’isola da proteggere’ è il titolo del convegno organizzato per domani, giovedì 15 dicembre, a Cagliari, dall’associazione di amicizia con Israele Chenàbura, sull’attualissimo tema della sicurezza Informatica.

Esperti e rappresentanti delle Istituzioni regionali si confronteranno – dalle 16 alle 19 all’Hotel Regina Margherita – sui livelli di difesa di reti e sistemi sardi e approfondiranno i modelli di Israele, che ha fatto della Cyber sicurezza un punto di forza.

 

GLI ORGANIZZATORI

“Ai giorni nostri – spiega Bruno Spinazzola, promotore dell’iniziativa con Chenabura – dati e informazioni sono più pericolosi di missili e bombe. Nel metaverso sempre più connesso e vulnerabile, governi, aziende e privati sono obbligati a mettere al primo posto la protezione delle informazioni. La Sardegna raccoglie la sfida con questo nostro primo workshop, a cui parteciperanno esperti provenienti da Israele, con nuovi modelli e le ultime novità tecnologiche in tema di sicurezza informatica. Nell’Isola – afferma ancora Spinazzola – la strada è spianata: sono state realizzate le infrastrutture abilitanti come reti in fibra ottica che consentono di implementare sofisticate soluzioni di sicurezza, sia nell’Amministrazione Pubblica regionale che in quella locale dei piccoli centri. Grazie alle sue eccellenze universitarie, centri di ricerca e ditte specializzate in campo di sicurezza digitale e agli investimenti nella banda ultralarga, in sostanza la Sardegna, come Israele, è oggi attore protagonista della lotta contro hackers e cybercrime”.

 

AMBASCIATA DI ISRAELE

“Siamo estremamente lieti di prendere parte a un altro evento in Sardegna – è il commento di Raphael Singer, Ministro per gli Affari Scientifici ed Economici dell’Ambasciata d’Israele in Italia. “Dopo il grande successo di AgriVerso della scorsa settimana, ci occupiamo oggi di un altro settore, la cybersecurity, in cui Israele è detentore di un’eccezionale esperienza. Vogliamo condividerla con la Sardegna perché riteniamo che la sicurezza cyber richieda cooperazione internazionale”.

 

PROGRAMMA

I relatori del convegno sono Tiziana Allegra (businnes developer Israel Caremote.srl), Mauro Addari (New Value Solution Italia, esperto sardo canadese responsabile di sistemi di sicurezza informatici),  Riccardo Porcu (Dg della direzione generale dell’innovazione e sicurezza IT dell’assessorato degli Affari Generali e Riforma). Davide Nigro (Senior security consultant), Giorgio Giacinto (Professore del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica e coordinatore del corso di laurea magistrale in Computer Engineering, Cybersecurity and Artificial Intelligence,) Eylam Tamary (Tag Distribuzione esperto di cyber – security e cyber intelligence), Edoardo Tabasso (geopolitico della comunicazione).

 

È previsto video con i saluti del presidente della Regione, Christian Solinas.

 

Apriranno i lavori Mario Carboni, presidente dell’associazione Chenàbura, e Raphael Singer, Ministro per gli Affari Scientifici ed Economici dell’Ambasciata d’Israele in Italia.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi