Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 22:50

Sassaresi sul podio della Coppa Italia di Mma. Sono gli atleti del Tarantini Fight Club Training Center

  • In Sport
  • 11 Dicembre 2022, 19:53
Sassaresi sul podio della Coppa Italia di Mma. Sono gli atleti del Tarantini Fight Club Training Center
Ieri a Roma le gare che hanno assegnato le medaglie a cinque atleti del Tarantini Fight Club Training Center. La squadra Sarda ha riportato nell’isola  due ori, un argento e due bronzi 

Una Coppa Italia di Mma (mixed martial arts) che porta il marchio della Sardegna. Nella decima edizione del torneo che si è svolto ieri al Palatorrino di Roma, sotto l’egida della FederKombat con oltre 450 atleti iscritti il team sassarese del Tarantini Fight Club Training Center ha portato i suoi atleti sui gradini più alti del podio. La squadra di Sassari ha così contribuito alla vittoria del team Aurora (team nazionale con base a Roma che raggruppa le migliori scuole Italiane della disciplina guidato da Lorenzo Borgomeo e Riccardo Carfagna) per il titolo italiano assoluto e si è classificata come prima squadra sarda con due ori, un argento e due bronzi.

A scalare il podio sono stati Andrea Pazzona che ha portato a casa l’oro nella categoria 70 kg B/V quindi Medu Mbengue anche lui oro nei 57 kg B/V. L’argento è andato a Matteo Dore negli assoluti Juniores 66 kg.

La medaglia di bronzo è di Morgan Capocci nei 66 kg B/V e di Luca Casu nei 70 kg categoria cinture bianche.

Da segnalare le buone prestazioni degli esordienti Andrea Piga, nei 70 kg B/V, e di Giuseppe Cannas, nei 77 kg B/V. Il primo ha vinto agli ottavi ma ha poi dovuto cedere ai punti nei quarti. Il secondo ha disputato un grandissimo quarto ma ha poi perso ai punti con il campione uscente.

Soddisfazione da parte dei quattro coach Mario Piroddu, Franco Fois, Silvano Pais e Angelo Tarantini, sia per il lavoro realizzato sia per il risultato ottenuto dagli atleti. Il prossimo appuntamento con le Mma sassaresi è fissato per il 21 gennaio con Fight club championship giunto all’undicesima edizione.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi