Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 22:50

Mancato pagamento di una pensione, Poste Italiane si scusa e puntualizza: forse un fraintendimento con gli addetti all’accoglienza

Mancato pagamento di una pensione, Poste Italiane si scusa e puntualizza: forse un fraintendimento con gli addetti all’accoglienza

Cagliari, 5 dicembre 2022 – Di seguito la nota in replica a un articolo da noi pubblicato nella giornata dell’altro ieri, dove un utente con nota in redazione, si lamentava del fatto che era stato negato alla Posta di Monserrato (CA), il pagamento di una pensione minima di poco più di 500 euro, a una anziana signora, per mancanza di liquidità. Si legge nella comunicazione:

In riferimento all’articolo “Niente pensione a una 84enne per mancanza di liquidità, a Monserrato l’ufficio Postale è inflessibile” pubblicato nella giornata dell’altro ieri (LEGGI), Poste Italiane comunica che, dalle verifiche effettuate, nella giornata di sabato 3 dicembre non si è verificata alcuna interruzione nel pagamento degli assegni pensionistici, effettuata secondo la turnazione alfabetica con l’obiettivo di evitare assembramenti, o nello svolgimento di altre operazioni a sportello.

Poste Italiane conferma inoltre di non aver invitato in alcun modo i clienti a ripresentarsi in data odierna per il pagamento del rateo pensionistico a causa di mancanza di liquidità.

Il personale addetto all’accoglienza in servizio nella giornata di sabato ha provveduto a informare i clienti in attesa, che il calendario esposto, indicava la lettera “P” come ultima lettera utile della giornata per il ritiro della pensione. Tale informazione, in questo caso specifico, potrebbe aver generato un fraintendimento.

Poste Italiane, scusandosi con la cliente, assicura sempre il massimo impegno nel garantire un servizio di qualità in linea con le aspettative di tutti i residenti a Monserrato, e ricorda che la sede di piazza Maria Vergine è aperta dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 19.05 e il sabato fino alle 12.35″, conclude la comunicazione di Poste Italiane

 

 

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi