Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 22:50

Bliz notturno nella Legge Omnibus, da oggi riaperta la pesca dei ricci, lo ha voluto il Psd’Az

Bliz notturno nella Legge Omnibus, da oggi riaperta la pesca dei ricci, lo ha voluto il Psd’Az

La Legge Omnibus 2 è  passata ieri notte con i soli voti della maggioranza. I Consiglieri  di centro destra erano presenti in 27, contrari sono stati 18,  2 gli astenuti.

Ci sono fondi per il caro bollette, per la sanità, per l’agricoltura, , per combattere lo spopolamento, per il lavoro, gli artigiani, ecc

Una maxi variazione del bilancio che ancora non si conosce nel dettaglio, se non nella giornata di oggi dove verranno analizzati tutti i punti, con il dubbio che ci possa essere stato da parte di qualcuno un Blitz e inserendo all’ultimo momento norme, magari non completamente condivise.

Ed è il caso di una norma contenuta in questa maxi variazione di bilancio che di fatto riapre alla pesca dei ricci, un regalo ai ricciai da parte del centrodestra, che non avendo potuto procedere all’erogazione degli aiuti a suo tempo promessi, di fatto riapra la pesca dell’echinoderma, che come noto è a rischio estinzione.

Quindi da oggi 1 Dicembre sino al 30 aprile 2023 la raccolta dei ricci è nuovamente consentita pur sapendo che era stata bloccata nel 2021 per  4 anni attraverso una legge ad hoc, approvata un anno fa. Il via libera a questa norma è stata resa possibile grazie a un emendamento presentato dai consiglieri del Psd’Az Nanni Lancioni


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi