Mercoledì 7 Dicembre, aggiornato alle 21:23

Spaccata la vetrina della gioielleria Barraccu, rubati i preziosi

Spaccata la vetrina della gioielleria Barraccu, rubati i preziosi

Di prima mattina i Carabinieri di Alghero erano in Via XX Settembre presso la gioielleria e orologeria Barraccu, presa di mira da malviventi che hanno effettuato una spaccata. Nella massima discrezione gli uomini dell’Arma erano sul posto per raccogliere indizi e riscontri per risalire agli autori dell’atto vandalico. La gioielleria Barraccu è una delle più note in città, gestita da una famiglia conosciuta e stimata ad Alghero. Stamattina, al momento di alzare la serranda, Gianni Barraccu ha trovato la sorpresa: vetrina rotta e furto di buona parte del contenuto.
Il negozio è sprovvisto di telecamere, l’allarme è entrato in funzione in concomitanza con la spaccata, ma nonostante questo, i malviventi non hanno desistito.
L’unica telecamera presente in zona è quella ubicata dall’altra parte del marciapiede in un H 24. Si parla di un danno subito superiore ai 20.000 €.
L’azione di balordi che arreca un danno notevole ad una azienda che fa i conti, ora, non solo con le difficoltà per una crisi che morde, ma persino con attività delinquenziali che danneggiano in modo considerevole l’attività commerciale.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi