Domenica 29 Gennaio, aggiornato alle 22:52

La Guardia Di Finanza di Arbatax scopre altri 10 lavoratori in nero. Applicate sanzioni per oltre 110.000 euro

La Guardia Di Finanza di Arbatax scopre altri 10 lavoratori in nero. Applicate sanzioni per oltre 110.000 euro

Nella stagione estiva appena trascorsa, l’attività ispettiva svolta dalle Fiamme Gialle della Tenenza di Arbatax ha visto l’esecuzione di numerosi controlli nei confronti di attività commerciali dislocate sul territorio ogliastrino, volte a contrastare il fenomeno del lavoro irregolare.
Le ispezioni hanno consentito di individuare gestori di ristoranti, pizzerie e chioschi bar che impiegavano in nero lavoratori, senza aver effettuato le previste comunicazioni agli organi competenti.
Tale circostanza, oltre a costituire un illecito amministrativo, non assicura ai lavoratori alcuna forma di tutela ai fini contributivi, né assistenziali in caso di infortunio.
E’ stata accertata e contestata ai datori di lavoro la violazione prevista in caso di impiego in nero di lavoratori dipendenti ed applicate sanzioni amministrative per oltre € 110.000. Per quattro degli esercenti responsabili è scattato anche il provvedimento di chiusura dell’attività, mentre in un caso la sanzione applicata è stata aumentata del 20% perché il lavoratore, oltre che impiegato “in nero”, è risultato anche percettore del reddito di
cittadinanza.
I titolari degli esercizi commerciali sono stati infine diffidati a regolarizzare i lavoratori e ad ottemperare a tutti gli adempimenti previsti dalla normativa specifica.  L’attività di servizio in argomento si inquadra in un più ampio e costante dispositivo di prevenzione e repressione del lavoro nero e/o irregolare predisposto dal Comando Provinciale di Nuoro posto in essere a tuteladella salvaguardia dei lavoratori e della leale concorrenza del mercato.

Foto d’archivio


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi