Giovedì 2 Febbraio, aggiornato alle 8:15

INSINUANTE LUDOPATIA

INSINUANTE LUDOPATIA

di Pere Lluís Alvau

Alghero 22 Ottobre 2022 – Molto, troppo spesso capita di leggere sui giornali ed in molte testate on line di vincite di premi in danaro ottenute da lotterie e giochi d’azzardo -seppur legali- tipo “gratta e vinci”, lotto,  superenalotto ed altri concorsi simili.
Ritengo che pubblicizzare questo genere di vincite sia una forma diretta o indiretta di propaganda dell’esercizio (tabacchino o altra attività commerciale) dove queste siano avvenute.
Sicuramente la notizia stessa della vincita rappresenta, se non un incentivo diretto, quantomeno uno strisciante invito ad emulare la sfida alla fortuna, tacendo ed ignorando i pericoli di una facile scivolata verso la ludopatia o dipendenza dal gioco d’azzardo.
Chi vuol giocare che giochi pure e se vince buon per lui/lei ma senza che l’evento abbia risalto ed enfasi, quasi si trattasse di un atto da portare ad esempio.
Andrebbero invece rimarcate le innumerevoli conseguenze a cui l’inseguire velleitarie, ipotetiche e quasi mai raggiungibili facili vincite possano coinvolgere innumerevoli e talvolta fragili individualità di persone, già alle prese con i problemi della quotidianità.
A chi non è capitato di vedere per strada passanti assorti nel grattare una cartella con lo sguardo fisso ed estraniato dal mondo circostante? Ancor peggio quando quella persona ha con se un/a figlio/a che sta accompagnando a scuola e, per quel fatidico lasso di tempo necessario per l’operazione di tentata fortuna, lascia di tenere la mano quale segno evidente della totale seppur momentanea assenza.
Se vogliamo soffermarci appena in considerazioni di ordine sociale, quel/la bambino/a molto probabilmente crescerà con la convinzione che l’acquisto di un “certificato” di tentata vincita, talvolta non solo quotidiano ma -ahimè- anche ripetuto nel corso della giornata da parte del genitore di turno, sia necessario all’economia familiare quanto il pane, la pasta, il vestiario.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi