Lunedì 28 Novembre, aggiornato alle 22:02

Si accelera sul Piano del Parco di Porto Conte, fissato l’incontro con i Comitati di Quartiere e con le Associazioni Ambientaliste

Si accelera sul Piano del Parco di Porto Conte, fissato l’incontro con i Comitati di Quartiere e con le Associazioni Ambientaliste

COMUNICATO STAMPA

Di seguito il comunicato stampa del Parco regionale di Porto Conte nel quale si legge che “dopo l’approvazione da parte dell’Assemblea delle linee guida, il Consiglio direttivo avvia il percorso partecipativo per la elaborazione del Piano del Parco. Fissate le prime due date per gli incontri coi comitati di borgata e di quartiere e con le associazioni ambientaliste.

Come annunciato e più volte ribadito, Si legge nella nota stampa, il Consiglio direttivo dell’Azienda speciale Parco di Porto Conte, riunitosi nella giornata di ieri 14 ottobre, ha confermato gli impegni di pieno coinvolgimento della comunità locale nella elaborazione del Piano del Parco, ribadendo l’assunto che l’approvazione delle Linee Guida rappresentava il primo passo necessario (gli indirizzi politici) proprio per avviare il percorso partecipativo e di coinvolgimento di tutti gli attori del territorio, e così è stato. In attuazione degli indirizzi dell’Assemblea e dell’emendamento della maggioranza che prevede che

“…l’individuazione del disegno pianificatorio dovrà essere frutto di un processo di partecipazione che coinvolga tutto il territorio, associazioni, comitati di quartiere e di borgata, parti sociali e tutti i cittadini che hanno interesse”, sono state fissate le prime due date che segnano la partenza di tale percorso. Il prossimo venerdì 28 ottobre, alle ore 16.00 è previsto il primo incontro con le rappresentanze dei rispettivi comitati di quartiere e di borgata del territorio, mentre giovedì 3 novembre, sempre alle 16.00, è stato programmato l’incontro con le associazioni ambientaliste. Seguiranno ulteriori incontri con i rappresentanti delle categorie produttive e le organizzazioni sindacali, con l’associazionismo sportivo e culturale, con il terzo settore, con i singoli operatori economici che a vario titolo operano in area parco e nell’area marina protetta. Agli incontri, che si realizzeranno nella sala conferenze di Casa Gioiosa, sede del Parco di Porto Conte, saranno invitati a partecipare i rappresentanti istituzionali del Consiglio, della Giunta e i Presidenti della Commissioni consiliari del Comune di Alghero. 

“Come avevamo anticipato più volte, comprese le ultime riunioni di Commissione ambiente e Assemblea del Parco, siamo stati conseguenti e abbiamo voluto dare un tempestivo segnale di mantenimento degli impegni assunti in sede politica. Auspichiamo che la partecipazione sia la più ampia e qualificata perché le aree protette sono un patrimonio di tutta la comunità e tutta la comunità è chiamata a dare il proprio

contributo per la elaborazione di uno strumento essenziale per la programmazione e per la gestione di una porzione rilevantissima del territorio algherese; con questi auspici ci accingiamo a garantire un percorso di ampia condivisione nell’elaborazione dell’atteso Piano del Parco con l’obiettivo di approvarlo al più presto”, commentano il presidente Raimondo Tilloca e i componenti del direttivo Adriano Grossi e Lina Bardino”, Chiude la nota stampa del Parco Regionale di Porto Conte


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi