Lunedì 28 Novembre, aggiornato alle 8:04

L’Udc si mette di traverso, al Parco disertano l’Assemblea Nina Ansini e Christian Mulas

L’Udc si mette di traverso, al Parco disertano l’Assemblea Nina Ansini e Christian Mulas

Tutti presi dall’enfasi per l’approvazione delle Linee Guida del Piano del Parco di Porto Conte, è passato in osservato un fatto politico non di poco conto. Il Presidente del Parco Raimondo Tillocca espressione dell’UDC di fatto è rimasto senza l’appoggio politico.

Ieri Nina Ansini, e Christian Mulas non erano presenti all’Assemblea del Parco. Un caso,  e non è passato inosservato persino che il Presidente del Consiglio Comunale Lelle Salvatore ( espressione dell’Udc), fosse presente alle lavori dell’Assemblea e alle votazioni, ma in tono dimesso: non ha scambiato parole con nessuno dei presenti e non è intervenuto nel dibattito

I due consiglieri comunali dell’Udc, di fatto sono di traverso. Il giorno prima si è tenuta La Commissione Consiliare presieduta da Cristian Mulas, dove si è parlato di Linee guida del Piano del Parco, era presente anche Nina Ansini, ma assenti, gli esponenti di Noi con Alghero e di lega. E pare persino che ci sia stata una strattonata  a Mulas  per essersi spinto a tanto.

Cosa che pare non sia proprio piaciuta all’Udc che si è lamentata col Sindaco che però nulla ha potuto,  per spiegare i motivi che, portano ormai da tempo, Cristian Mulas a lavorare nelle sue Commissioni con il numero legale garantito dalle opposizioni.

Ritorna a galla il problema. Nina Ansini e Cristian Mulas ora viaggiano all’unisono, hanno persino chiamato a responsabilità Lelle Salvatore, che di fatto si è staccato dalla linea politica del suo partito e procede con un ruolo super partes. Ritornano i mal di pancia nel partito scudocrociato, anche se non se ne fa parola, è chiaro che è una questione politica, che il sindaco da tempo conosce, ma non riesce a collocare nel giusto alveo.

La posizione dei due consiglieri comunali ad Alghero, pare sia in linea con i propri esponenti dell’Udc a livello regionale. Le due cose pare siano legate da filo doppio e c’è da credere che nei prossimi giorni e nelle prossime riunioni consiliari il gruppo UDC composto da Mulas e Ansini, potrebbe mettersi di traverso se non disertare i lavori. E dire che nei giorni scorsi il Sindaco Conoci aveva convocato una riunione di maggioranza chiedendo coesione e spirito di servizio. Sono bastati pochi giorni e si ricomincia, con   le coliche addominali che si ripresentano. E’ finita l’Estate.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi