Venerdì 3 Febbraio, aggiornato alle 23:14

La Sardegna ha casi di glaucoma superiore alla media nazionale.

La Sardegna ha casi di glaucoma superiore alla media nazionale.

ECM, IN SARDEGNA IL GLAUCOMA HA L’ INCIDENZA MAGGIORE D’ITALIA

Sassari,  23 settembre 2022 – Maculopatie, glaucoma e altre patologie sono tra i temi che sono stati illustrati, questa mattina a Sassari, presso la sala conferenza dell’hotel Carlo Felice, nel corso dell’ECM (Educazione Continua in Medicina), organizzato dall’Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri della provincia di Sassari.

Il convegno è stato aperto dai saluti del presidente dell’Ordine, Nicola Addis, che ha ricordato l’obbligo vaccinale per i medici fino al 31 dicembre e l’inevitabile sospensione richiesta dal ministero della Salute agli ordini professionali per coloro che rifiutano le vaccinazioni. 

Nel corso del convegno, al quale hanno preso parte relatori che solitamente sono presenti negli aggiornamenti riservati ai soli oculisti, si è appreso, dal dott. Umberto Murgia che la Sardegna, a causa della sua insularità, ha un’incidenza di casi di glaucoma superiore alla media nazionale. Una patologia che porta alla cecità. In tutta la penisola, ogni anno, si registrano 4500 casi.

Nel corso di aggiornamento si è parlato di prevenzione con Adolfo Carta, mentre Jacopo Marzano ha illustrato le uveiti, uno dei segnali di allarme della tubercolosi.  Pierangelo Pintore ha illustrato le complicanze oculari da diabete, mentre Luigi Zucca ha parlato di cheratiti (ulcere oculari) causate anche da un cattivo uso delle lenti a contatto. 

Tra i numerosi argomenti: le maculopatie illustrate da Carlo Masia, una patologia incurabile, che si manifesta spesso in età avanzata. Del distacco di retina si è occupata Valeria Turtas che ha trattato diagnostica e ospedalizzazione. L’ultimo intervento è stato quello di Alberto Grünberger  che ha evidenziato i fattori di rischio che generano un glaucoma,  evidenziando che ogni paziente ha pressioni oculari variabili e che il 2000 è stato l’anno in cui sono stati scoperti farmaci rivoluzionari per la terapia medica, utilizzati ancora oggi.  

L’ECM si è concluso con la tavola rotonda e il test di verifica dell’apprendimento. La giornata formativa è valida per 5 crediti formativi per i medici chirurgici.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi