Giovedì 29 Settembre, aggiornato alle 20:24

I Finanzieri della Provincia di Sassari hanno celebrato il Santo Patrono del Corpo San Matteo

I Finanzieri della Provincia di Sassari hanno celebrato il Santo Patrono del Corpo San Matteo

Il 21 settembre 2022, nella suggestiva Chiesa Romanica di Santa Maria in Betlem, i Finanzieri della provincia di Sassari hanno celebrato la ricorrenza del Patrono del Corpo San Matteo, momento di alto valore spirituale e simbolico nella tradizione della Guardia di Finanza.

La Santa Messa è stata officiata da Padre Salvatore Sanna, Guardiano del Convento di Santa Maria in Betlem, e concelebrata dal Cappellano Militare Capo della Guardia di Finanza Don Gianmario Piga e da Don Luciano Salaris parroco di San Paolo.

Alla funzione religiosa hanno preso parte S.E. il Prefetto di Sassari Dott.ssa Paola Dessì, il Sindaco di Sassari Prof. Gian Vittorio Campus, le altre Autorità civili, accademiche e militari della provincia e un’ampia rappresentanza di militari del Corpo in servizio e in congedo.

San Matteo, Apostolo ed evangelista, è Patrono della Guardia di Finanza dal 10 aprile 1934, data del documento papale che attesta il riconosciuto patrocinio, a firma dal cardinale Eugenio Pacelli, futuro Papa Pio XII.

Al termine della celebrazione, il Comandante Provinciale ha ringraziato le Autorità intervenute e tutti gli ospiti per la partecipazione alla cerimonia religiosa, espressione dell’affetto e della vicinanza della comunità alla famiglia della Fiamme Gialle sassaresi.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi