Sabato 26 Novembre, aggiornato alle 22:56

Cala d’Ambra Music Festival cala il sipario, sabato sul palco l’esperimento di Gianluca Medas

Cala d’Ambra Music Festival cala il sipario, sabato sul palco l’esperimento di  Gianluca Medas

Sabato 17 settembre alle ore 19,00 cala il sipario sulla fortunata edizione 2022 del Cala d’Ambra Music Festival, organizzato dall’Associazione La Jacia sulla terrazza vista mare del Bar L’Esagono a San Teodoro. La stagione del Cala D’Ambra Music festival si chiude con un’anteprima assoluta “ I Gigantie mammai “, uno spettacolo tratto dal romanzo “ Mammai Manna “ di Gianluca Medas, portato in scena dal gruppo “ I Gigant’ e Mammai “. Sul palco: Gianluca Medas in veste di regista e narratore di una storia ai confini tra sogno e epica sarda, Omar Bandinu voce a tenore, tastiera, elettronica , Fabio Coronas suoni e percussioni elettroniche,Annamaria Deiana canto, Luca Deriu batteria e Carlo Sezzi percussioni. Non si tratta semplicemente di uno spettacolo teatrale e forse neppure di un normale concerto musicale, ma di un vero e proprio esperimento di creatività emozionale nel quale parole e musica s’intrecciano perfettamente creando un groviglio di suoni capaci di evocare personaggi le cui vicende sono state tramandate dal tempo. Sarà la voce dell’aedo (cioè il Cantore, figura tipica Grecia antica) che improvvisando darà vita alle vicende di Eu suprimusonnendi, di Ulisse, di Eritzia, dei popoli del mare, di Zuri l’assassino, di Suprimufillu e di Arrisudi Ammargura, rivelando segreti mai svelati prima. Sullo sfondo il significato misterioso dei Giganti che, dopo aver ascoltato questo concerto narrato, sarà chiaro a tutti. Con questa produzione originale, si chiude l’edizione 2022 del Cala D’Ambra Music Festival, quattordici concerti, tutti rigorosamente dal vivo, che hanno permesso al pubblico di assistere gratuitamente a spettacoli di altissimo spessore con protagonisti eccellenti della scena nazionale e internazionale. Uno sforzo organizzativo importante per la neonata associazione , già al lavoro per il futuro.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi