Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 22:50

Il Presidente della UICI Franco Santoro: L’oftalmologa Laura Giorico è stata nominata nel CTNPC

Il Presidente della UICI Franco Santoro: L’oftalmologa Laura Giorico  è stata nominata nel CTNPC

*Il presidente della Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti della Sezione Territoriale di Sassari, Francesco Santoro, comunica che la dottoressa Laura Giorico, oftalmologa di Alghero, vice coordinatrice territoriale di Sassari dell’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità è stata nominata nel Comitato Tecnico Nazionale per la Prevenzione della Cecità e dell’Ipovisione (CTNPC).

Questo prestigioso e impegnativo incarico, riconoscimento di una vita dedicata alla cura dei pazienti, allo studio dell’oftalmologia, in particolare della disabilita visiva, consentirà alla dottoressa Giorico di dare il proprio contributo al Comitato per il supporto tecnico-scientifico al Ministero della Salute su tutte le questioni riguardanti la prevenzione delle malattie legate alla vista, oltre alla riabilitazione visiva; inoltre, in concerto con l’Istituto Superiore di Sanità, si dedica a promuovere e valutare linee guida dedicate alle patologie oculari di rilevanza sociale.

Ancora, il Comitato Tecnico porterà avanti iniziative di implementazione del Piano Nazionale di Prevenzione (2020-2025), con riferimento particolare al «Macro Obbiettivo 1 / malattie croniche non trasmissibili», allacciandosi al «World Report of Vision» dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che propone una serie di strategie efficaci per le cure oftalmologiche, «centrate sulla persona e lungo il corso della vita», prendendo inoltre le mosse dagli esiti della recente campagna di prevenzione svoltasi in tutta Italia «Vista in Salute».

Sempre per quanto riguarda funzioni ed obiettivi del ricostituito Comitato Tecnico, citiamo anche la «promozione dell’implementazione della Tele-oftalmologia nei programmi di salute pubblica per la tutela della vista», sia per quanto riguarda la prevenzione che per la riabilitazione visiva, mettendo a frutto l’esperienza maturata durante il periodo pandemico. Infine, tra le funzioni del CTNPC c’è anche il monitoraggio delle attività dei vari enti e soggetti attivi nella prevenzione delle malattie e di problemi legati alla vista nel territorio nazionale, oltre alle iniziative di cooperazione internazionale.

Il Comitato Tecnico, presieduto dal professor Mario Stirpe, è composto, oltre che da oftalmologi di chiara fama come il professor Filippo Amore, il professor Francesco Bandello, il professor Leonardo Mastropasqua, il professor Edoardo Modena, anche dal dottor Giovanni Rezza, Direttore Generale della Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute, dalla dottoressa Giuseppina Rizzo, Direzione Generale della Comunicazione e dei rapporti europei ed internazionali, dal dottor Silvio Mariotti, dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, dal dottor Francesco Martelli, dell’Istituto Superiore della Sanità.*


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi