Giovedì 2 Febbraio, aggiornato alle 23:14

VIDEO – Gianna Nannini sul palcoscenico di Alghero con Paolo Fresu, momento magico consegnato alla storia della musica

VIDEO – Gianna Nannini sul palcoscenico di Alghero con Paolo Fresu, momento magico consegnato alla storia della musica

Grande concerto di Gianna Nannini ieri sera nell’anfiteatro di Maria Pia. Inossidabile, LA rockstar toscana non ha deluso i numerosissimi fan presenti, che, con lei hanno cantato tutte le canzoni, un’autentica carrellata cult del pop rock nazionale. Musica di alta qualità con una band composta da grandi musicisti che hanno esaltato la capacità canora coinvolgente della Nannini, che a dispetto dell’età che avanza, sul palco è un autentico fiume in piena travolgente

 

Ma Gianna Nannini ha stupito tutti quando sul palcoscenico ha presentato è il nostro grande Paolo Fresu. Una chicca degli organizzatori, tenuta segreta sino all’ultima ora, che è risultata eccezionale per risultati finali, regalati ai presenti.

Un momento altissimo di musica dove il rock si è fuso con le inflessioni jazzistiche di Paolo Fresu. Un momento regalato alla storia musicale italiana e internazionale, che ha avuto come teatro il palcoscenico di Alghero. Una chicca, rara,  colta nella sua essenza da migliaia di persone presenti, che hanno immortalato il momento con il classico smart phone, Roba da far accapponare la pelle. L’incipit di no potho reposare, con la sola tromba è stupendo.  L’arena si trasforma in un grande palcoscenico, il pubblico diventa protagonista, i telefonino creano un’atmosfera magica. Tutti cantano,  senza alcuno strumento di accompagnamento, con la sola tromba di Paolo Fresu a dir poco sublime. Ieri si sono vissuti  momenti di alta spettacolarità e coinvolgimento, la Gianna nazionale ha dato spazio sul palco a uno dei più grandi interpreti in assoluto del panorama jazzistico mondiale,  il sardo Paolo Fresu. L’apertura di  “California” è di quelle che rimangono ” per sempre”

E’ c’è una performance regalata alla storia, quella del passaggio avente per protagonista il batterista Thomas Lang e lo stesso Paolo Fresu.

La Fondazione Alghero ha regalato alla città di Alghero, ai suoi turisti un altro grande concerto, e la città catalana di fatto è la regina isolana per quanto riguarda i grandi eventi musicali. Andrea Delogu Presidente della Fondazione Alghero ha ragione di essere soddisfatto, sino ad ora i grandi eventi di Alghero sono stati un crescendo di pubblico e critica. E non finisce qui, perchè neanche  digerito il concertone di Gianna Nannini, già domani arrivano ad Alghero i Subsonica


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi