Giovedì 2 Febbraio, aggiornato alle 23:14

Strada Sassari – Alghero, Marco Tedde (FI): “Governo risponda alle sollecitazioni del Presidente Solinas, basta strumentalizzazioni a fini elettorali”

Strada Sassari – Alghero, Marco Tedde (FI): “Governo risponda alle sollecitazioni del Presidente Solinas, basta strumentalizzazioni a fini elettorali”

Di seguito un comunicato di Marco Tedde Consigliere Regionale di Forza Italia,  relativo alla necessità che il Governo risponda alle sollecitazioni del Commissario Solinas tese ad ottenere le risorse resesi necessarie  a seguito dell’aumento dei costi delle materie prime

Alghero, 19 agosto 2022 – “Governo risponda alle sollecitazioni del Presidente Solinas sulla strada Sassari – Alghero”-. Così il Consigliere regionale di Forza Italia Marco Tedde commenta lo stop al procedimento di realizzazione dell’infrastruttura strategica per il sistema dei trasporti della novella Città Metropolitana di Sassari, imposto dall’aumento dei prezzi ANAS. Per la loro importanza i lavori per la realizzazione del Lotto 1 da Alghero ad Olmedo-Rudas e del Lotto 4 tra bivio Olmedo e aeroporto Alghero-Fertilia furono inseriti fra le opere commissariali dal DPCM del 22 novembre del 2021. In relazione ai due lotti l’ANAS di recente ha comunicato al Presidente Solinas, nella sua veste di Commissario, di avere aggiornato i costi dell’intervento sulla base del nuovo elenco prezzi, per l’aumento dei costi delle materie prime, con incremento delle risorse necessarie per la realizzazione dell’infrastruttura di circa 38 M€, per un totale complessivo di oltre 200M€. “Immediatamente e più volte il Commissario Solinas ha chiesto con determinazione al Ministero delle Infrastrutture di reperire le risorse mancanti nell’ambito del Fondo Unico del Contratto di programma dell’ANAS -denuncia Tedde-. Ma purtroppo senza risposta”. Tedde ricorda che suo malgrado il progetto è affetto dal peccato originario del blocco causato dal PPR di Soru, peraltro sostenuto da esponenti politici che oggi protestano per i ritardi che hanno questa significativa genesi. “Piuttosto che lamentazioni mal indirizzate e generiche, occorre una azione politica unitaria seria e non finalizzata a raccogliere consenso sui media -sottolinea Tedde-. Lavoriamo tutti assieme per fare in modo che il Ministro delle infrastrutture intervenga per reperire le risorse mancanti nell’ambito del Fondo Unico del Contratto di programma dell’ANAS, come richiesto dal Commissario Solinas. Evitiamo contrapposizioni e strumentalizzazioni che possono essere utili per la propaganda elettorale ma che hanno già dimostrato di essere inefficaci e dannose –chiude Tedde-.”


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi