Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 22:50

Due volte Musica & Natura con la Masterclass di clarinetto e il concerto dei Movlin’Sextet

Due volte Musica & Natura con la Masterclass di clarinetto e il concerto dei Movlin’Sextet

La stagione estiva concertistica “Musica & Natura” ideata e coordinata dall’associazione Musicando Insieme propone un momento di alta formazione per studenti e professionisti nell’eccezionale cornice della Basilica di San Gavino. Si tratta della Masterclass di clarinetto, in programma sabato 13 agosto alle ore 21.30, un concerto finale diretto dal maestro Calogero Palermo, primo clarinetto del Royal Concertgebouw di Amsterdam, considerato tra i più importanti clarinettisti del panorama internazionale. Per l’occasione verrà eseguito il repertorio principale del clarinetto nonché l’interpretazione dei passi difficili e a solo del catalogo orchestrale. Il suo programma, che spazia da Mozart ai contemporanei, comprende anche autori che hanno composto brani a lui dedicati come Luis Bacalov, Renato Chiesa, Claudio Cimpanelli, Antonio Fraioli e Nunzio Ortolano. Vincitore del concorso internazionale Jeunesses Musicales di Bucarest e di numerosi altri riconoscimenti avuti nei più importanti concorsi clarinettistici italiani, svolge un’intensa carriera solistica che lo ha visto esibirsi con molteplici orchestre nel mondo.

Domenica 14 agosto alle ore 22 salirà sul palco del giardino delle Tenute Li Lioni il gruppo Movlin’Sextet, il nuovo progetto musicale che darà fiato alla musica jazz  con un repertorio, per la maggior parte incentrato sulle pagine di autori come Duke Ellington, Wes Montgomery, Miles Davis fino ad arrivare a esecuzioni dallo stile eccentrico come quelle di Charles Mingus. Il sestetto, composto da quattro sassofoni, batteria e tromba solistapropone tutti brani con arrangiamenti originali, elaborati appositamente per questa formazione da Luca Sirigu e Gian Piero Carta, che donano una diversa veste ai più grandi capolavori del jazz.

Il “Movlin’ Sextet” è formato da Emanuele Dau, tromba; Gian Piero Carta, sax soprano; Edoardo Rosa, sax contralto; Sarah Cannoni, sax tenore; Luca Chessa, sax baritono; Massimo Russino, batteria.* nella foto il M° Palermo con il direttore artistico della manifestazione, Donatella Parodi


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi