Mercoledì 10 Agosto, aggiornato alle 14:20

Salta la Commissione Ambiente e Mimmo Pirisi chiede le dimissioni di Christian Mulas: ci stai mortificando

Salta, ancora una volta, la commissione ambiente per la discussione del regolamento dell’Area Marina Protetta. Per l’ennesima volta manca il numero legale, in quanto è mancato il rappresentante di Noi per Alghero”, è l’inizio della nota del Gruppo Consiliare del PD a firma di Mimmo Pirisi, che prosegue:
“Oggi erano presenti in commissione anche le associazioni di pesca subacquea e le rappresentanze del Parco, che non hanno potuto discutere di alcuni punti del regolamento.
Nel frattempo i tempi dell’approvazione del regolamento si stanno notevolmente allungando e la discussione è ferma a un punto morto, su un tema fondamentale per lo sviluppo e la crescita dell’Area Marina Protetta e del Parco.
La presenza del direttore Mariano Mariani e del funzionario Dott. Alberto Ruiu, nel merito, è stata del tutto vana.
La gravità della situazione è, però, la mancanza della maggioranza in Commissione.  Ciò fa capire quanta sensibilità ci sia, da parte della maggioranza sardo leghista, per il tema ambientale, dell’Area Marina protetta e del Parco regionale di Porto Conte
Riteniamo che il Presidente della commissione Ambiente dovrebbe trarre le conseguenze del caso e dimettersi dal ruolo ricoperto, perché non riesce, per un motivo o per l’altro, a far lavorare la commissione.
In questa maniera mortifica il ruolo della commissione, dei componenti e anche quello del Presidente stesso, che dovrebbe avere più rispetto del ruolo che ricopre” conclude la nota Capogruppo del Partito Democratico Mimmo Pirisi.
Un missile all’indirizzo della maggioranza in Commissione, una chiamata al senso di responsabilità, al sussulto di orgoglio,  di Christian Mulas, invitato a dimettersi dal ruolo che ricopre, mortificato da comportmenti che nulla hanno a che fare con un comportamento in linea con i ruoli istituzionali ricoperti. E si prende atto che l’attività aministrativa, che si prepara nelle Commissioni di fatto è assente.

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi