Lunedì 30 Gennaio, aggiornato alle 22:40

Parco di Porto Conte, insieme all’Università di Sassari, partecipa alla Giornata Mondiale della Biodiversità

Parco di Porto Conte, insieme all’Università di Sassari, partecipa alla Giornata Mondiale della Biodiversità

Il Parco di Porto Conte, insieme all’Università di Sassari, partecipa alla Giornata Mondiale della Biodiversità del 22 maggio, predisposta dalla Società Botanica Italiana e realizzata su tutto il territorio nazionale.

“SBI-odiversità – Conoscere il nostro Capitale Vegetale”. Questa la denominazione dell’iniziativa a cui partecipa anche il Parco naturale regionale di Porto Conte in partenariato con la SBIss Società Botanica Italiana Sezione Sarda e con l’Università di Sassari. Domenica 22 maggio sarà la giornata Mondiale della Biodiversità, evento condotto su tutto il territorio nazionale, per tornare ad osservare le piante sul campo e condividere i saperi botanici. In tale occasione, Casa Gioiosa propone un corso che si articolerà con una prima giornata di attività teorica in modalità remota (il 20 maggio) – curata dal gruppo di lavoro di Floristica, Sistematica ed Evoluzione della SBI – e con 2 giorni di eventi paralleli, mirati all’osservazione della flora spontanea del nostro territorio.  Grazie alla guida di esperti locali delle sezioni regionali, sarà possibile avvicinarsi alla difficile arte del riconoscimento e determinazione della flora.  Per partecipare all’evento compilare il modulo online https://bit.ly/3O613M3. Alla chiusura delle manifestazioni di interesse, fissata per il 30 aprile, gli interessati saranno contattati dalle sezioni regionali della Società Botanica Italiana per ricevere tutti i dettagli.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi