Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 22:50

“Un dono a chi dona”: i numeri delle prime due giornate di screening

“Un dono a chi dona”: i numeri delle prime due giornate di screening

Si sono concluse con un’importante adesione le prime due giornate di screening gratuiti per i donatori di sangue dell’Avis Provinciale di Sassari, avviate nell’ambito del progetto realizzato in stretta collaborazione con l’Associazione Sardegna For You, grazie al contributo della Fondazione di Sardegna.

 

“Sabato 14 maggio, nella nostra sede, in S.V. San Giacomo Medas, Località San Camillo, il primo appuntamento è stato dedicato allo screening ecografico carotideo e allo screening ecografico dell’aneurisma dell’aorta addominale, mentre domenica 15 maggio siamo andati avanti anche con lo screening ecografico reno-vescicale e lo screening della prostata”, spiega il presidente della Provinciale Antonio Dettori.

 

“In totale sono state effettuate 36 visite per screening prostata/testicolare; 39 ecografie reno-vescicale e 171 ecografie alle carotidi ed aneurisma dell’aorta”, fanno sapere i fondatori dellAssociazione Sardegna For You, Romina Carta e Andrea Tavernise.

 

Il progetto “Un dono a chi dona” si pone l’obiettivo di offrire un supplemento di assistenza sanitaria ai donatori di sangue e alla cittadinanza, tramite giornate di prevenzione organizzate nei comuni in cui è presente la sede Avis. “Con questa iniziativa – aggiunge il presidente Antonio Dettori – vogliamo ringraziare i nostri donatori offrendo loro la possibilità di integrare, in aggiunta agli esami del sangue di routine, altri esami in forma totalmente gratuita. Grazie alla consulenza di diversi specialisti medici, tutti i donatori delle sezioni comunali e territoriali dell’Avis Provinciale di Sassari avranno possibilità di accedere a questi screening”.

“Al termine del progetto – continua il presidente – eseguiremo un’analisi statistica sull’andamento delle giornate di prevenzione svolte in circa sei mesi e sulle patologie riscontrate sugli oltre 3mila screening effettuati”.

La data del prossimo evento è quella di sabato 21 maggio. L’appuntamento è a Bono con lo screening della prostata e lo screening ecografico reno-vescicale. Prenotare è semplicissimo: basta contattare la sede Avis Comunale del proprio paese.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi