Venerdì 3 Febbraio, aggiornato alle 23:14

Coppa Europea di nuoto in acque libere a Porto Conte, giovedì la presentazione con Gregorio Paltrinieri

  • In Sport
  • 17 Maggio 2022, 22:02
Coppa Europea di nuoto in acque libere a Porto Conte, giovedì la presentazione con Gregorio Paltrinieri

Ad Alghero i grandi eventi internazionali sportivi, per una stagione ricca di appuntamenti di assoluto richiamo. Sono tanti i campioni che si apprestano a darsi battaglia nelle acque libere della Riviera del Corallo, per una edizione record della  European Open Water Swimming Cup valevole per la 3 prova della Coppa Len che si svolgerà il 20 e 21 maggio presso la Baia di Porto Conte. Saranno presenti  numerose nazionali e 4 medaglie olimpiche, compreso il campione ormai di casa a l’Alguer, Gregorio Paltrinieri.  Giovedi mattina la conferenza stampa al Quarter

Non hanno resistito al forte richiamo di uno scenario che assembla bellezze paesaggistiche e specchi d’acqua ideali per competizioni. Gli ideatori della Coppa Len indirizzano nuovamente i migliori specialisti continentali in acque libere verso la Riviera del Corallo con la convinzione che troveranno il massimo comfort per ambire a prestazioni di altissimo livello.
La 3a prova della European Open Water Swimming Cup si snoderà davanti alla spiaggia dell’Hotel Porto Conte venerdì 20 maggio. Ma la manifestazione continua il giorno dopo con la 5 km riservata agli agonisti master.
La lista degli iscritti è davvero accattivante ma per le delucidazioni in merito l’organizzazione rimanda alla data del 19 maggio 2022 presso la Sala conferenze Lo Quarter, in Largo S. Francesco ad Alghero. A partire dalle 10:30 il presidente della FIN Sardegna Danilo Russu presenta la manifestazione con l’ausilio del Sindaco di Alghero Mario Conoci, il Presidente della Fondazione Alghero Andrea Delogu,  la Presidente della società organizzatrice, Freedom in Water, Silvia Fioravanti. Con loro anche Piero Maieli, presidente Commissione Turismo della Regione Sardegna e il super campione Gregorio Paltrinieri che ormai è di casa a l’Alguer


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi