Lunedì 30 Gennaio, aggiornato alle 22:40

Nella 1a prova del Campionato Vento de l’Alguer – Porto di Alghero, subito Macassar, Luna Storta e Gagliarda

  • In Sport
  • 16 Maggio 2022, 22:35
Nella 1a prova del Campionato   Vento de l’Alguer – Porto di Alghero, subito Macassar, Luna Storta e Gagliarda

Il Campionato   VENTO DE L’ALGUER – PORTO DI ALGHERO,  organizzato dalla Lega Navale Italiana Sezione di Alghero, è giunto alla sua XI edizione.  Domenica si è disputata la prima delle sette regate di altura del calendario 2022, il “Trofeo Nuova Capolino” – Memorial rag. Guglielmo Capolino.

 

Venti le barche partecipanti alla regata nelle categorie SPI e NO SPI.   Come previsto due le prove disputate. La prima, partita alle 12:00 tra la Maddalenetta e Fertilia si è svolta con un vento leggero abbastanza costante di 5  nodi da S-SO che ha permesso a tutte le barche di compiere agevolmente il percorso a bastone con lato di bolina di 1 miglio e offset ripetuto 2 volte per un totale di circa 4 miglia. Tutte le barche sono arrivate entro il tempo limite. La seconda prova è partita alle 14:00,  anche questa prevedeva un bastone ma diversamente orientato:  il vento era aumentato a 7 nodi,  direzione 220°.  Dopo la partenza improvvisi salti e cali di vento da ponente a scirocco fino a 160°,  hanno reso piuttosto difficile le decisioni degli skipper e faticosa la conduzione della regata. Non è mancato qualche abbordo in partenza fortunatamente senza conseguenze, la voglia di riprendere il mare era tanta e  la giornata di sole ha fatto sì che tutti si godessero la competizione ben orchestrata dagli ufficiali di regata Francesco Franceschini e Fabrizio Monaldi.  A causa dell’indisponibilità del Rating F.I.V. determinata dal mancato funzionamento della nuova piattaforma informatica Federvela si è potuta stilare solo la classifica degli arrivi in tempo reale che nella classe SPI vedono prima nella somma delle due prove Macassar di Pietro Delogu seguita da Luna Storta di Salvatore Sotgiu e Gagliarda di Nicolò Patetta.  Nella classe NO SPI prima Naranja di Carlo Camassa seguita da Kenny di Nerini e Galleri ed al terzo posto Crazy Wind di Paolo Abis. A fine giornata, in attesa delle classifiche in tempo compensato non è comunque mancato il consueto terzo tempo, piacevole momento conviviale che ha messo d’accordo tutti e ha suggellato la voglia di normalità e di ripresa dei partecipanti.

 

Prossimo appuntamento con il Vento de l’Alguer – Porto di Alghero il 19 giugno con il XIX Trofeo Maci.

 

courtesy Ufficio stampa Lega Navale Italiana sezione di Alghero:


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi