Domenica 17 Ottobre, aggiornato alle 18:37

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

VIDEO- Presentato il ricco calendario di Sant Miquel, Alghero non smette di stupire

  • In Eventi
  • 6 Settembre 2021, 16:07
VIDEO- Presentato il ricco calendario di Sant Miquel, Alghero non smette di stupire

Buona musica, tanto cabaret, grande teatro di strada, letteratura d’autore con tanto spazio alla tradizione popolare catalana. Sono i principali ingredienti del rinnovato Sant Miquel Festival, il cartellone di eventi e manifestazioni in onore del Santo Patrono della città di Alghero che prenderà il via dal 17 settembre. Questa mattina nella sala conferenze del Quarter, la presentazione ufficiale del ricco calendario, alla presenza del sindaco di Alghero Mario Conoci e del presidente della Fondazione, Andrea Delogu. Al loro fianco Gustau Navarro, responsabile della sede in Alghero della Generalitat de Catalunya e Sara Govoni, membro del Consiglio di amministrazione della Fondazione Alghero, oltre ai referenti delle numerose associazioni ed enti che collaborano alle manifestazioni algheresi, ai quali sindaco e presidente hanno rinnovato complimenti e ringraziamenti per il formidabile contributo e l’instancabile impegno. La manifestazione gode del contributo della Fondazione di Sardegna e della Camera di Commercio di Sassari nell’ambito del programma quadro Salude&Trigu. E’ inoltre partner dell’evento il Consorzio Turistico Riviera del Corallo. 
“E’ il prosieguo di un’estate che ha segnato una svolta straordinaria dal punto di vista delle presenze e della qualità dell’offerta, nonostante le restrizioni e prescrizioni sanitarie, con una città viva e ricca di interesse ritornata capitale degli eventi in Sardegna, e un intrattenimento che continuerà nei prossimi mesi” ha sottolineato il sindaco Conoci. Programmazione e coinvolgimento del tessuto economico locale: Sono due dei capisaldi su cui si muove il presidente Delogu che parla di un mese di settembre particolarmente coinvolgente e lo sguardo già puntato al Capodanno, all’ospitalità invernale ed alla prossima stagione estiva.

Dopo il successo dei concerti dell’estate, in Riviera del Corallo è atteso un altro big della canzone italiana, Antonello Venditti (17 e 18 settembre), insieme al gruppo pop-soul bianco britannico per antonomasia, Matt Bianco (27 settembre) ed alla musica neo-cantautorale di Zibba e Wrongonyou (28 settembre). C’è poi la sezione Internazionale del Festival “Dall’altra Parte del Mare“- tra gli ospiti lo scrittore, regista e sceneggiatore messicano Guillermo Arriaga, Palma d’Oro per la miglior sceneggiatura con Le tre sepolture di T. L. Jonesil – ed il coinvolgente cabaret di Max Paiella (29 settembre) e Luca Ravenna (30 settembre) che animerà le stesse piazze del centro città che da questi giorni tornano a farsi teatro con la nuova edizione del MamatitaIl festival itinerante arricchisce di colori e creatività gli spazi urbani che accoglieranno anche la straordinaria kermesse popolare catalana dell’Adifolk(dal 24 al 26 settembre).
Il festival “Aplec Internacional, Mostra de Cultura Popular i Tradicional Catalana” è una delle iniziative culturali più importanti nel suo genere, finalizzata a promuovere la cultura popolare catalana e quella del territorio ospite, attraverso una programmazione articolata di attività culturali e sociali di grande spettacolarità. Oltre mille presenze ad Alghero tra partecipanti e accompagnatori, nei tre giorni di festa tra danze, musica, colori e tradizioni: un’ampia varietà di tutte le aree della cultura popolare catalana, le sardanes, i diavoli, i giganti, ballerini, musicisti. Alla festa di Alghero si affianca il programma religioso con le celebrazioni nella chiesa di San Michele (28 e 29 settembre) e la Messa solenne in Cattedrale presieduta dal Vescovo S.E. Mons. Mauro Maria Morfino. Nell’occasione l’Amministrazione comunale assegnerà il 30 settembre al Teatro Civico il Premio Fidelitat a l’Alguer alla figura di Pasquale Scanu. 
Il cartellone del Sant Miquel 2021 presenta anche tanto sport internazionale: il Campionato Italiano di Nuoto Paralimpico in acque libere (18 settembre), la Cooking Cup 2021 (19 settembre) e la BNP Paribas World Team Cup Wheelchair Tennis, il Campionato del Mondo di tennis in carrozzina presso i campi di Maria Pia e Baia di Conte (dal 27 settembre al 3 ottobre). Sempre ad ottobre il Piazzale della Pace ospiterà il Festival del Turismo itinerante, con attività ed eventi dedicati al turismo, musica, convegni, laboratori e incontri, mentre le sale espositive del Quarter e della Torre di Sulis metteranno in mostra “In Sacro Itinere“. Il programma dettagliato degli eventi è disponibile sul sito www.algheroturismo.eu.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi