Domenica 17 Ottobre, aggiornato alle 18:37

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

Tortolì – Il NurArcheofestival fa tappa al complesso archeologico S’ortali e su Monti

Tortolì – Il NurArcheofestival fa tappa al complesso archeologico S’ortali e su Monti

COMUNICATO STAMPA

Tortolì. Il NurArcheofestival fa tappa al complesso archeologico S’ortali e su Monti con lo spettacolo “Dante e gli altri”.Appuntamento mercoledì 1 settembre alle 21  Ingresso libero, posti limitati

Tortolì, 30 agosto 2021 – Fa tappa anche a Tortolì, la XIII edizione del Nurarcheofestival. A due passi dallo splendido lido di Orrì, nella suggestiva cornice del sito archeologico S’Ortali e su Monti, andrà in scena mercoledì 1 settembre, alle ore 21, lo spettacolo orchestrato dalla compagnia Il Crogiuolo, “Dante e gli altri”. Un viaggio dentro e intorno alla Divina Commedia, Inferno di e con Gianluigi Tosto. L’evento è patrocinato dal Comune.

“I più famosi Canti ed episodi dell’Inferno introdotti e commentati dalla voce di grandi poeti ed autori della letteratura internazionale, nostri contemporanei o contemporanei di Dante – racconta la direttrice artistica del festival, Rita Atzeri-. Un recital nel quale, oltre ad ascoltare i versi del Sommo Poeta, si avrà occasione di soffermarsi su quello che altri famosi poeti e letterati hanno detto su Dante o su come la sua opera o la sua vita siano servite di ispirazione per la scrittura di altre opere letterarie. Borges, Claudel, Coleridge, Eliott, Foscolo, contribuiscono a illuminare i versi più conosciuti di Dante di una luce inedita, arricchendo così il nostro approccio ad essi e, in alcuni casi, permettendoci di avvicinare le pagine della più grande opera poetica dell’Occidente con un sorriso o con una leggerezza che ne faciliti l’ascolto”.

“In un’ottica di valorizzazione e promozione del nostro bellissimo sito archeologico – commenta l’Assessora ai Beni Archeologici Lara Depau – siamo lieti di ospitare ancora una volta un festival di tale caratura. Invitiamo cittadini e visitatori a non mancare all’appuntamento del 1 settembre”.

L’ingresso è libero, i posti sono limitati.

Lo spettacolo sarà preceduto da una visita guidata alle 18:30 a cura delle società Muvis, gestore del sito archeologico.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi