Martedì 27 Luglio, aggiornato alle 22:30

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

Trasfusioni, nasce ad Alghero la “Banca delle emazie rare”. L’annuncio di Michele Pais

Trasfusioni, nasce ad Alghero la “Banca delle emazie rare”. L’annuncio di Michele Pais
Alghero, 22 luglio 2021 – Verrà costituita nei prossimi giorni la “Banca delle emazie rare” di Alghero, unica in Sardegna, inserita nel più articolato Piano regionale Sangue 2019/2021.
La Banca delle emazie rare esprime l’esigenza di assicurare la terapia trasfusionale a quei pazienti che, per effetto di trasfusioni già praticate in passato, non riescono a trovare presso i Centri Trasfusionali unità di sangue compatibili con la loro condizione. Ne da notizia il Presidente del Consiglio regionale Michele Pais.”I macchinari sono in consegna in questi giorni ed il personale sarà formato immediatamente al loro impiego” – dichiara Pais – “In questo modo il servizio trasfusionale sarà in grado di fornire una migliore assistenza anche ai numerosi pazienti affetti da talassemia che talvolta trovano difficoltà a praticare in sicurezza la terapia”.

“Tra il 18 e il 20% dei pazienti trasfusi, in conseguenza della loro tendenza a produrre anticorpi diretti contro il sangue del donatore, non trovano più sangue compatibile” – continua Michele Pais – “Il servizio di Medicina trasfusionale di Alghero vanta un ragguardevole numero di donazioni all’anno e sta consolidando la propria esperienza e competenza in questo settore molto importante per la Sardegna, vista l’incidenza delle patologie ematologiche”.

“Oltre a riassorbire rapidamente le domande di prestazioni rimaste inevase a causa dell’impegno delle strutture nel fronteggiare e contenere l’epidemia, la Sanità regionale punta ai servizi di eccellenza” – conclude il Presidente Pais –  “La ‘Banca’ di Alghero, istituita dalla Giunta regionale guidata da Christian Solinas e dall’assessore alla Sanità Mario Nieddu sarà in grado di rispondere anche al fabbisogno del resto della regione e migliorerà la qualità della vita di molti talassemici. Sono questi i fatti che i sardi attendevano”.

foto d’archivio fra il Presidente Michele Pais, il Sindaco Conoci e il Primario del Centro Trasfusionale di Alghero

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi