Giovedì 13 Maggio, aggiornato alle 10:47

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

1° Gran Fondo del Timidone – Nel cuore del Parco di Porto Conte: vince Denis Fumarola, Stefano Piras è secondo

1° Gran Fondo del Timidone – Nel cuore del Parco di Porto Conte: vince Denis Fumarola, Stefano Piras è secondo

Oggi Domenica 2 maggio si è tenuto ad Alghero il 1° Gran Fondo del Timidone -Fuoristrada – (RPP) Point To Point di MTB.

Erano ammessi alla partecipazione i tesserati della FCI e quelli appartenenti agli Enti di Promozione Sportiva convenzionati FCI, in regola con il tesseramento 2021 junior open, tutte le categorie master uomini e donne. L’Organizzazione  cura dell’ Alghero Bike A.S.D è stata perfetta.

Il Ritrovo è stato a Casa Gioiosa Sede del Parco di Porto Conte in località Tramariglio ad Alghero

Il percorso si è sviluppato all’interno del Parco di Porto Conte;  la partenza è avvenuta sulla strada di acceso alla sede del Parco, dopo la svolta a destra su asfalto, percorsi 870mt, si è imboccato un single track che ha condotto gli atleti alla prima salita del monte Timidone, alla quale sommità era posizionato il G.P.M..

Dopo la discesa dal monte si è percorsa la strada principale, al km 11,400 era posizionato il cancello orario con chiusura di 1h:30 dalla partenza, una lunga discesa su ghiaia battuta per poi imboccare a destra il single track che ha condotto all’ingresso principale del Parco.

A seguire  si sono percorse alcune strade bianche fino alla zona denominata “Cala del Vino, punto del “giro di boa” al km 21. Il ritorno si è effettuato percorrendo tutta la costa per poi rientrare all’interno della zona protetta ed impegnare la salita del Monte Timidone per la seconda volta in senso contrario, per poi affrontare la discesa e gli ultimi km fino all’arrivo, dopo un percoso totale di KM 43

Partenza e arrivo come detto è stato a Casa Gioiosa Sede del Parco di Porto Conte, e gli onori di casa sono stati fatti dal direttore del Parco Mariano Mariani-

Una gara in uno scenario mozzafiato, in una giornata quasi ideale, dove i bikers hanno percoso sentieri sterrati, e tratti asfaltati che hanno esaltato le peculiarita ambientali dell’area del Parco di Porto Conte. E’ la prova che gare di questo tenore, trovano accoglieza e grande riscontro fra gli appassionati, oggi senzapubblico per le note vicende legate alla pandemia.

La gara è stata vinta dal lombardo Denis Fumarola, che ha anticipato l’Algherese Stefano Piras, poi a seguire il Cagliaritano Luca Dessì.

Grande la partecipazione degli atleti, contati oltre 200 partecipant.

A Denis Fumarola, Stefano Piras e Luca Dessì il plauso del Direttore del Parco Maariano Mariani, presente alla premiazione (foto)


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi