Giovedì 13 Maggio, aggiornato alle 10:47

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

Biblioteca comunale, Sinistra in Comune: “che fine ha fatto l’app costata 1200euro di soldi pubblici?”

Biblioteca comunale, Sinistra in Comune: “che fine ha fatto l’app costata 1200euro di soldi pubblici?”

La lista civica Sinistra in Comune è orgogliosa del risultato raggiunto grazie al proprio impegno di controllo e indirizzo: finalmente, dopo 14 mesi di chiusura, la Biblioteca Comunale di Alghero riapre. Però, purtroppo c’è un però, rimaniamo perplessi davanti agli ultimi annunci dell’assessore competente, Marco Di Gangi.
Nel Consiglio Comunale del 29 Maggio scorso il nostro consigliere Valdo Di Nolfo ha portato la problematica in questione nella massima assise cittadina sostenendo con forza quanto il diritto allo studio passi anche e soprattutto dal diritto all’utilizzo di spazi per lo studio liberi, istituzionali, gratuiti e sicuri.
L’amministrazione Conoci, per bocca dell’assessore competente ha replicato affermando che la stessa ci “sta già lavorando da tempo” e che la “biblioteca verrà riaperta il prossimo 3 Maggio in concomitanza alla riapertura degli hub studio dell’università di Sassari”. Non solo, l’assessore ha sottolineato gli orari, soltanto 4 ore al giorno, e soprattutto il fatto l’accesso sarà regolato e prenotato tramite un’applicazione. L’app si chiama Affluence e, sempre citando le parole di Di Gangi, “costerà all’amministrazione comunale 1200euro”. Ma ieri la sorpresa, in un comunicato l’amministrazione afferma che le modalità di prenotazione non avverranno più tramite app, ma previa prenotazione telefonica.
Ora, già è chiara l’incoerenza di un’attività amministrativa in cui il giorno prima si afferma una cosa e giorno dopo il contrario, ma soprattutto è chiaro che la soluzione è improvvisata e che quindi il fatto che la giunta Conoci “ci stesse lavorando da tempo” sia una fake news istituzionale.
La lista Civica Sinistra in Comune si chiede dove è finita l’app dell’assessore? Quando comparirà? Oggi, dopodomani o mai? Auspicando nella riapertura della biblioteca per la ripresa del diritto allo studio, aspettiamo insieme, il 3 maggio.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi