Sabato 17 Aprile, aggiornato alle 20:35

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

La metafora di Doriana Caria per il 5 Febbraio: “Un calzino spaiato non può e non deve rimanere da solo”

La metafora di Doriana Caria per il 5 Febbraio: “Un calzino spaiato non può e non deve rimanere da solo”

Un calzino spaiato non può e non deve rimanere da solo, in un cassetto, in un angolo…
Può trovare un amico, un compagno seppur differente da lui, ma entrambi contribuiranno a scaldare!
Nessuno deve rimanere da solo e tutti devono avere la possibilità e le giuste opportunità per vivere in un mondo inclusivo e colorato“.

E’ il pensiero di Doriana Caria Presidente dell’Associazione “Il mio amico speciale” una metafora per descrivere l’abbattimento della solitudine, nella quale molto spesso i “diversi  si trovano a combattere, soli con le loro famiglie. Rompere la solitudine e un pò rompere l’isolamento, e l’intuito di Doriana l’ha condotta a immaginare un mondo, dove anche gli “spaiati” stanno bene insieme. Si scaldano.

L’associazione “Il mio amico speciale” ha proprio questo obiettivo, cercare momenti di condivisione, di inclusione sociale, attraverso la pratica dello sport.

Diversity & Inclusion si mutua in italiano, e diventa un grande progetto, dove diversità e inclusione sono l’essenza del programma. Ognuno può sentirsi parte attiva in un percorso dove al centro c’è la persona, quella che ha sempre qualcosa da dire, da fare, soprattutto a modo suo. Se riusciamo a riflettere, a dare il giusto senso alle cose, anche quelle che ci sembrano scontate e banalmente ovvie, l’obiettivo è a portata di mano, perchè il progetto non mira a cambiare i diversi, ma vuole far fare un salto culturale a chi sta vicino, perché la società sia inclusiva per tutti. E’ un diritto, compreso quello di giocare, lo sia per tutti.

La pandemia ha soffocato i progetti di Dorina Caria, ma non ha frenato la voglia e l’entusiasmo di progettare, quella è intatta. Nel mentre, appunto, che si attendono giorni migliori, il 5 Febbraio mettiamoci i calzini spaiati. Sono una grande metafora, perchè “Un calzino spaiato non può e non deve rimanere da solo”.

L’associazione “Il mio amico speciale” in occasione della giornata sui “Calzini Spaiati” del 5 febbraio, invita tutti gli alunni delle scuole di Alghero, adulti, ed atleti delle Società Sportive, ad indossare in tale giornata dei calzini di diverso colore: “i calzini spaiati sono una meravigliosa metafora sulla diversità.”


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi