Lunedì 28 Novembre, aggiornato alle 8:04

Filippo Tortu, il velocista dal sangue Sardo con 9,99” supera Mennea

Filippo Tortu, il velocista dal sangue Sardo con 9,99” supera Mennea

Cade il primato storico di Pietro Mennea, la celebre “freccia del Sud”, Filippo Tortu ha abbattuto il muro dei 10 secondi sui 100 metri piani

Da stasera abbiamo una certezza : Pietro Mennea non è più l’azzurro più veloce della storia nei 100 metri, ha fatto irruzione sulla scena Filippo Tortu, un giovanotto che ha abbattuto il muro dei sogni ed è entrato in un’altra dimensione. Mai nessun altro italiano aveva corso la gara con le ali ai piedi , ma Filippo Tortu è una stella grandissima. Da oggi, è il secondo sprinter azzurro di sempre alle spalle della leggenda Pietro Mennea.

Il velocista azzurro dal sangue sardo – il padre è originario di Tempio Pausania – si accomoda fra i più veloci al mondo in assoluto. La storia dei 100 metri piani, in Italia ricomincia da lui. Come lo definito stamani Rainews, passiamo dalla Freccia di Barletta alla Freccia Sarda.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi