Lunedì 30 Gennaio, aggiornato alle 22:40

Protocollo fra Mibact e la neo federazione nazionale ‘il Jazz italiano’, c’era anche Mario Bruno

Protocollo fra Mibact e la neo federazione nazionale ‘il Jazz italiano’, c’era anche Mario Bruno

Una data storica, per la prima volta le associazioni che raggruppano musicisti e operatori del jazz nazionale non solo si sono messe tutte insieme per dar vita alla loro Federazione nazionale, ma anche e soprattutto perché la Federazione ha firmato uno “storico” protocollo d’intesa con il ministero dei Beni culturali che per la prima volta consente di dire che il jazz italiano vede riconosciuta dallo Stato la sua rilevanza culturale.

Si uniscono i jazzisti italiani in federazione – afferma il Sindaco di Alghero Mario Bruno – Presidente e promotore Paolo Fresu. Sintonia anche tra le città che ospitano festival d’eccellenza. Tra questi Jazzalguer, ultimo nato. Conferenza col Ministro Franceschini nella “Sala Spadolini” de”Storico” accordo tra il Mibact e la neonata federazione nazionale ‘il Jazz italiano’ presieduta da Paolo Fresul Ministero Beni Culturali. Firma del protocollo.

Nella foto il sindaco di Alghero Mario Bruno , il Ministro Dario Franceschini e Paolo Fresu


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi