Martedì 31 Gennaio, aggiornato alle 22:40

Sartiglia, centrate 16 stelle, lo sciopero rovina la festa. E i rimborsi?

Sartiglia, centrate 16 stelle, lo sciopero rovina la festa. E i rimborsi?

Quella che andata in scena ieri è stata una clamorosa protesta, da parte di tutti i cavalieri della Sartiglia (LEGGI). Hanno voluto protestare, così pare, contro i controlli che si stavano effettuando a tappeto, ovvero a tutti i partecipanti, con l’alcoltest, e non solo. Una contestazione clamorosa che praticamente, ha messo in discussione il contenuto dell’accordo che si era trovato nel mese di gennaio, ovvero essere controllati sì ma a campione. Invece tutte le persone che assiepavano le tribune, e il percorso , hanno visto solo il capo corsa in apertura che ha sfilato al galoppo, in un solo passaggio. Il pubblico assiepato nelle tribune, e a bordo percorso, non ha visto poi le evoluzioni previste dai 120 cavalieri. Tutti cavalieri hanno sfilato davanti al pubblico al passo, un segno clamoroso di protesta, poco compreso dal pubblico che ha faticato non poco per capire cosa stesse succedendo. Dopo 500 anni con quella di ieri, è stata la seconda volta che la corsa spericolata dei cavalli e cavalieri non si è effettuata.

La rabbia fra i turisti è stata palpabile. Tanti nel punto punto info della Fondazione Sartiglia a chiedere il rimborso. Ma niente da fare gli uffici non si sono aperti. E per chi in città ha soggiornato, speso e acquistato il biglietto delle pariglie oltre al danno si è sommata la beffa. Noi compresi!


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi