Lunedì 28 Novembre, aggiornato alle 22:02

Ugo Cappellacci: “dobbiamo mandare a casa subito chi vuole svendere il futuro dei nostri figli e della nostra terra”

Ugo Cappellacci: “dobbiamo mandare a casa subito chi vuole svendere il futuro dei nostri figli e della nostra terra”

“Idea stupida è aberrante”. Così Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia, commenta le dichiarazioni dell’assessore Arru, secondo il quale i migranti sarebbero una risorsa per ripopolare la Sardegna. “Anziché aiutare le famiglie sarde ad avere i mezzi economici per mantenere un figlio si pensa  alla sostituzione di un popolo con un altro. Si dimentica anche – prosegue l’esponente azzurro- che migliaia di giovani sardi ancora oggi lasciano la nostra terra per proseguire il proprio progetto di vita. La risposta della Giunta a questi temi è inaccettabile anche nei confronti degli stessi migranti, che dovrebbero avere un diritto a “non migrare” come ricordava Giovanni Paolo II. Invece vengono ridotti a “materia prima” di un business cinico e senza scrupoli che vede la realizzazione, anche in Sardegna, di vere e proprie ‘fabbriche dell’immigrazione’. I sardi ricordino bene le parole dell’assessore Arru, che confermano quelle di altri suoi colleghi. La linea politica del PD è quella di rendere perpetua un’immigrazione senza criteri e senza controlli e addirittura di portarla alla conseguenza estrema di una sostituzione etnica. Ecco perché – ha concluso Cappellacci- dobbiamo mandare a casa subito chi vuole il futuro dei nostri figli e della nostra terra”


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi