Sabato 26 Novembre, aggiornato alle 22:56

Torres, Lionel Spinola ha una maschera realizzata a Sassari

Torres, Lionel Spinola ha una maschera realizzata a Sassari

A seguito dell’infortunio occorsogli durante la gara casalinga dell’11 dicembre scorso, l’attaccante rossoblù Lionel Spinola è dovuto ricorrere ad un’operazione all’orbita oculare dell’occhio destro.

Per lui è già iniziata la fase di recupero ma si è resa necessaria una protezione alla zona interessata per potersi allenare e tornare a giocare.

La Torres si è affidata all’esperienza e alla professionalità delle Officine Ortopediche Ortsan del dott. Gianni Moi, azienda leader nel settore dei presidi ortopedici di altissima qualità. In tempi record, e con le difficoltà date dall’eccezionalità dell’infortunio, gli specialisti della Ortsan hanno realizzato una maschera, in fibra di carbonio, che è già stata consegnata a Spinola per poterla testare e apporre eventuali modifiche.

Una vera e propria sfida perché si tratta di un presidio unico nel suo genere, in quanto, solitamente, le maschere sono realizzate per le fratture nasali.

Un lavoro particolarmente difficile e accurato, per preservare l’orbita oculare, con una presa sullo zigomo che garantirà i margini di sicurezza necessari per poter rivedere il giocatore in campo prima possibile.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi