Lunedì 28 Novembre, aggiornato alle 23:36

Alghero-Nuoro si costruisce un ponte per il futuro del turismo

Alghero-Nuoro si costruisce un ponte per il futuro del turismo

Alghero – Nuoro: il territorio unito deve creare destinazione e Alghero lo sta facendo con una propria strategia che permetta di uscire dal solo turismo balneare: città della musica, delle arti, della cultura. Dobbiamo farlo come rete, come area vasta. Alghero da sola non basta. Leggete in quest’ottica anche gli incontri di oggi e domani in città con Nuoro e la Barbagia” .

Parole che il Sindaco Mario Bruno ha pronunciato dal palco allestito al Quarter. Un modo nuovo di interpretare l’unione di due aree geografiche assolutamente diverse della nostra Sardegna. E si parla di rete, ovvero di poter diversificare l’offerta turistica che di solo mare non può vivere. E allora ecco il connubio fra mare e montagna. Un abbraccio sincero, una voglia di intraprendere un discorso nuovo, che si saldi nel tempo, per dare buoni frutti a tutti, nell’interesse di tutti. In linea con il Pensiero di Barbara Argiolas, assessora al Turismo, che da tempo sostiene anche a costo, speciosamente,di essere fraintesa, che la Sardegna deve diversificare l’offerta turistica, e lo scambio costa mare-entro terra, deve diventare una regola.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi