Lunedì 28 Novembre, aggiornato alle 11:51

Per Andrea Demartis la prima chiamata in rappresentativa

Per Andrea Demartis la prima chiamata in rappresentativa

È arrivata la convocazione per Andrea Demartis al raduno della Rappresentativa Giovanissimi Regionale. Grande soddisfazione per la società algherese del Presidente Alessandro Merella, per il grande riconoscimento a tutto il movimento.

La convocazione di Andrea è stato accolta con grande soddisfazione, e nello staff degli allievi della Nettuno dove gioca, si spera che sia solo il primo di tanti ragazzi di questo gruppo ad essere convocato. E soddisfazione anche da parte del tecnico Attilio Spanu, che trova in questo modo conferma del gran lavoro che sta effettuando con ragazzi che pur militando nella squadra allievi non sono altro che giovanissimi. Per intenderci Andrea Demartis è un portiere che sta dimostrando una grande personalità e soprattutto vista la giovane età sa stare molto bene fra i pali. Sicuramente un ragazzo che ha la vocazione per giocare con le mani, e se si ha l’accortezza di vederlo giocare, per tempistica, scelta del tempo, si capisce che fra i pali il ragazzo sa stare molto bene.

Certo non si tratta di un arrivo, la convocazione solamente un punto di partenza, ma il riconoscimento per un ragazzo che comunque sino a questo momento ha fatto tanti sacrifici, uno per tutti ricordiamo, ha patito la lussazione del dito pollice. Senza dimenticare, si sottolinea, che parliamo di un ragazzo con poco più di 14 anni .Da parte nostra i complimenti.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi