Venerdì 2 Dicembre, aggiornato alle 14:01

Il teatro civico di Alghero ospiterà la prima di “Una Signora Costituzione. Settant’anni, e non li dimostra”

Il teatro civico di Alghero ospiterà la prima di “Una Signora Costituzione. Settant’anni, e non li dimostra”

Il 22 dicembre del 1947, l’Assemblea Costituente approvò a larghissima maggioranza la Costituzione italiana.

Il prossimo 22 dicembre, il teatro civico di Alghero ospiterà la prima di Una Signora Costituzione. Settant’anni, e non li dimostra, di Antonio Budruni, per celebrare il 70° anniversario della nascita della “Costituzione più bella del mondo”.

La rappresentazione rievoca il processo di formazione della nostra Carta fondamentale e il formidabile contributo fornito dai “Padri Costituenti” ad un edificio giuridico che, ancora oggi, rappresenta il vero e, forse, unico collante del popolo italiano.

Gli interpreti: Roberto Bilardi, Maria Antonietta Caria, Gianluca Corona, Elisabetta Dettori, Jacopo Falugiani, Sergio Marrosu, Jacopo Riu, Giampaolo Sanna, Luisella Spanu e Carlo Valle, con la partecipazione straordinaria di Giancarlo Monticelli e Franca Masu.

La regia è di Carlo Pinna e Eliana Chelo, le scenografie sono di Carlo Velli.

La prevendita dei biglietti può essere effettuata presso il Centro di Informazione Turistica de Lo Quarter.   


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi