Lunedì 28 Novembre, aggiornato alle 15:11

Alghero nella Rete dell’inclusione sociale ANCI

Alghero nella Rete dell’inclusione sociale ANCI

Il sindaco di Alghero Mario Bruno è stato formalmente designato in seno alla Rete della protezione e dell’inclusione sociale, tra i venti componenti nazionali dell’Anci in rappresentanza dei Comuni e degli Ambiti territoriali. La Rete è presieduta dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e ne fanno parte i rappresentanti dei Ministeri dell’Economia e delle Finanze, dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, del Ministero della Salute, delle Infrastrutture e dei Trasporti, un rappresentante delle Politiche per la Famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri, un componente per ciascuna Giunta regionale e delle province autonome. Si tratta di un organismo di confronto interistituzionale di strategica importanza nel settore delle politiche sociali, responsabile dell’elaborazione e attuazione del Piano Sociale Nazionale, quale strumento programmatico per l’utilizzo delle risorse del Fondo nazionale per le Politiche Sociali; del Piano per gli interventi di contrasto alla povertà; del Piano per la non autosufficienza. “E’ un riconoscimento che va esteso agli uffici dell’Amministrazione comunale e premia l’importante lavoro fin quì compiuto nell’ambito delle politiche di sostegno alla famiglia, al rafforzamento dei servizi sociali e all’attenzione rivolta alle politiche giovanili” sottolinea Mario Bruno.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi