Lunedì 28 Novembre, aggiornato alle 11:51

La segreteria del PD marca la distanza sulle nomine assessoriali

La segreteria del PD marca la distanza sulle nomine assessoriali

“Soluzioni molto discutibili da relegare a mere decisioni personali”.

Ecco il documento integrale prodotto dalla segreteria algherese del PD, a firma di Mario Salis. Fra le righe si intravvede il disappunto per le nomine di dirigenti del partito, in netta contrapposizione alla linea tracciata. Contestualmente il PD ribadisce il proprio sostegno sui punti programmatici validati dal direttivo. Ecco il documento: 

“Il Partito Democratico prende atto della annunciata ricostituzione della giunta che vede, contrariamente a quanto deliberato dal partito e condiviso col sindaco, anche figure di ex dirigenti iscritti al PD. È una scelta che rientra nelle prerogative del sindaco ma che si discosta dallo spirito e dalla sostanza del percorso definito nel documento conclusivo del nostro congresso e nelle interlocuzioni che hanno preceduto il ritiro delle sue dimissioni.

Si rende necessario rimarcare la presa di distanze da scelte relative a incarichi di giunta che coinvolgono direttamente nostri iscritti, così come ripetutamente annunciato nelle sedi ufficiali e diffusamente riprese dagli organi di stampa. Soluzioni molto discutibili da relegare a mere decisioni personali.

 Tuttavia, rimane inteso, che il Partito Democratico non si sottrarrà agli impegni presi in sede di dimissioni del Sindaco e garantirà, dai banchi della minoranza, il proprio sostegno sui punti programmatici validati dal direttivo e più volte ribaditi, nel più esclusivo interesse della città”.

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi