Lunedì 28 Novembre, aggiornato alle 22:02

Mario Bruno “Non serve la forza ma il dialogo fra Spagna e Catalogna”

Mario Bruno “Non serve la forza ma il dialogo fra Spagna e Catalogna”

Il sindaco di Alghero esprime la sua opinione circa l’evolversi della situazione Catalana.

Ecco le dichiarazioni del Sindaco di Alghero, Mario Bruno, oggi a margine di “CreativItaly Unesco” a Parigi dove si trova per rappresentare la Città catalana d’Italia nell’ambito della rete delle città creative italiane con Milano, Alba, Pesaro, Carrara e Genova riguardo l’evolversi della situazione in Catalogna:

“Non serve la forza, non sono accettabili nuovi prigionieri politici catalani in Spagna, serve un rinnovato dialogo politico con l’intervento delle istituzioni europee. Sono certo che anche il governo italiano farà la sua parte. La via del dialogo è l’unica percorribile per giungere alla interdipendenza nei rapporti tra i popoli in Europa. Non lo dico solo per i legami fraterni, l’identità, la cultura e la lingua che ci accomuna con la Catalogna, ma soprattutto per affermare principi di costruzione di una Europa politica tra popoli. Ecco perché serve un nuovo negoziato nei rapporti tra Spagna e Catalogna, come chiede autorevolmente anche la Sindaca di Barcellona, Ada Colau”.

Foto tratta dalla manifestazione tenuta pro catalunia ad Alghero


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi